23/03/21

Scuola Estiva 2021

Dopo il successo delle prime due edizioni, nel 2019 al Ciocco e nel 2020 a Castrocaro, l'appuntamento con la nostra Scuola di Formazione Politica per Under 30, nel 2021, è stato a Ponte di Legno, in provincia di Brescia, dall'1 al 3 settembre.

Un luogo simbolico: nella provincia divenuta tragicamente nota per l'esplosione della pandemia da Covid 19, noi abbiamo proposto tre giornate di rinascita, di formazione, di sguardo rivolto al futuro delle giovani generazioni, nel contesto europeo. Ma non solo: la scelta del profondo Nord non è casuale, nell'anno in cui dalle spinte sovraniste si è passati ad una nuova visione dell'Europa.

Proprio l'Europa è uno dei temi centrali della terza edizione della Scuola di Formazione Politica "Meritare l'Europa", che - anche nel 2021 - viene organizzata in collaborazione con Renew Europe e EDP - European Democratic Party.

Tanti gli spunti che sono stati proposti ai partecipanti. "Quest’anno dedicheremo la Scuola alla difesa dei nostri valori, contro chi acquista consenso sull’odio verso gli avversari e con il populismo", ha spiegato Matteo Renzi nella sua Enews. Ma non solo: "Parleremo di Afghanistan, ambiente e sostenibilità, lavoro, Europa, sport, salute, pari opportunità, spazio, sindaci e molto altro nei tavoli di lavoro serali coi parlamentari", ha ribadito Renzi, annunciando l'apertura della Scuola, nella sua Enews.

Insomma, è "una esplosione di speranza", per dirla ancora con le parole di Renzi, vedere "centinaia di ragazze e ragazzi che dedicano tre giorni della loro estate a studiare, approfondire, discutere". Ed è proprio questo il marchio identitario di Italia Viva: scommettere su una generazione che investe sulla politica e non sul populismo.

"Vite, sogni e sguardi che si incontrano. Formare è desiderio di accompagnare le nuove generazioni a realizzarsi pienamente come persone, come cittadini pronti a conquistare il futuro. La nostra Scuola è questo: incontri tra storie che hanno dato a ciascuno l’opportunità di imparare, conoscere, appassionarsi. Perché l’esperienza più bella che la politica può far vivere è che tutto ciò che facciamo non è mai per noi stessi. Sono questi i valori in cui Italia Viva crede, investe e continuerà ad investire. Per liberare il protagonismo dei nostri cittadini di oggi e proiettarli nel domani", ha detto la Ministra Elena Bonetti, a proposito delle prime due edizioni della Scuola.

Perché la nostra non è una semplice scuola di politica, ma un’occasione inedita di formazione, incontro, discussione che si rinnova ogni anno.

È un tempo per lavorare insieme, per studiare, conoscere, appassionarsi: perché per osare sogni grandi servono strumenti interpretativi dell’oggi e del futuro che si sta generando. Per questo, vogliamo formare una nuova classe dirigente, che sia competente, coraggiosa, appassionata; una generazione di leader non di follower.

È una grande sfida: meritare l’Italia e l'Europa, con tutta la loro storia e la loro bellezza, ma anche arricchire l’Italia e l'Europa, il loro futuro, di merito ed entusiasmo.



Fai qui una donazione per la Scuola di Formazione
"Meritare l'Europa" 


Clicca qui per leggere il programma e gli ospiti dell'edizione 2021 

Clicca qui per rivedere tutti i video dell'edizione 2021

Clicca qui per leggere e rivedere l'intervento iniziale
di Matteo Renzi


Clicca qui per leggere il report della prima giornata di lavori

Clicca qui per conoscere il quesito referendario proposto da Matteo Renzi
sul Reddito di Cittadinanza


Clicca qui per leggere il report della seconda giornata di lavori

Clicca qui per leggere e rivedere l'intervento finale
di Matteo Renzi


Clicca qui per leggere il report della terza giornata di lavori

Ci vediamo nel 2022, appuntamento a Ventotene!




Clicca qui per leggere il report dell'edizione 2020

Clicca qui per vedere tutti i video dell'edizione 2020

Clicca qui per vedere il video dell'intervento finale di Matteo Renzi nell'edizione 2020

Clicca qui per la pagina e il sondaggio "Our Sustainable Europe" dell'edizione 2020

Clicca qui per leggere il report dell'edizione 2019

Clicca qui per scaricare i materiali dell'edizione 2019