Scuola Formazione Europa Giovani

Meritare l'Europa, davvero: Our Sustainable Europe

Era una calda mattinata di fine Agosto e, in quel di Castrocaro Terme, 250 giovani si apprestavano a cominciare un'esperienza senza precedenti in un'estate senza precedenti.

 

Se infatti il coronavirus ci aveva tolto molte opportunità di studio, lavoro e socializzazione, e magari anche la vita di nostri cari o parenti, la pandemia non aveva certo scalfito la voglia di metterci in gioco, di studiare la Politica e... di Meritare l'Europa.

É proprio questo il nome della Scuola Politica organizzata da Matteo Renzi, una 3 giorni dedicata alla formazione civica, dove come partecipanti, previamente sottoposti a un test sierologico anti-covid, abbiamo avuto l'opportunità di approfondire temi quali il buon governo, l'economia, l'ambiente, la digitalizzazione e, perché no, anche fare amicizie che avrebbero lasciato un segno nel tempo.

 

Proprio come quella nata tra di noi, Giada, Matteo, iscritti a Italia Viva, Arifé e Sasha, militanti di Jeunes avec Macron.

 

La nostra amicizia è la prova del dialogo costruttivo maturato tra Italia Viva e En Marche, il partito di Emmanuel Macrón, che ha dato vita all'esperienza europea di Renew Europe.

 

La nostra chiacchierata al Grand Hotel Castrocaro ha dato vita, qualche mese dopo, al progetto Our Sustainable Europe (OSE).

 

OSE é una campagna consultativa che mira a raccogliere le opinioni dei giovani europei sulle conseguenze economiche-sociali della transizione ecologica europea.

20 partiti e movimenti progressisti-moderati, tra cui appunto Italia Viva e Jeunes avec Macron, si sono uniti per fare in modo che le idee e i bisogni delle nuove    generazioni siano ascoltate.

 

Il primo step consiste appunto nell'elaborazione di un sondaggio anonimo inerente al Green New Deal e a quanto siamo disposti a cambiare i nostri stili di vita per salvare il Pianeta Terra.

 

I risultati di questa grande "survey" europea verranno poi presentati ai policy-makers europei.

 

Per chi non lo avesse ancora svolto, ecco qua il link.

Ci vogliono pochissimi minuti, é molto importante!

 

Ci teniamo peró a ribadire che Our Sustainable Europe non é solo un sondaggio.

Il secondo step del progetto riguarderà infatti la formulazione di proposte concrete da avanzare al Parlamento Europeo attraverso i nostri rappresentanti politici.

Proposte che potranno incidere concretamente sulle politiche climatiche dell'Unione Europea.

Ecco perché ieri, 2 Dicembre 2020, si é tenuta la prima riunione dei giovani di Italia Viva che abbiamo avuto il piacere di moderare.

 

Ecco perché è stata importante la presenza di Sandro Gozi, nostro punto di riferimento al Parlamento Europeo insieme a Nicola Danti, e di Gennaro Migliore, deputato membro della commissione affari esteri.

 

Ecco perché la partecipazione di quasi 50 giovani da tutta Italia é stata fondamentale.

Perché OSE non é solo un sondaggio, perché OSE non é il progetto solo di Giada, Matteo, Arifé o Sasha.

 

Certo, nasce dalla nostra amicizia, dalla fratellanza europea, dall'unità nella diversità, dall'indimenticabile esperienza di Mertiarr l'Europa, ma va poi ben oltre.

Our Sustainable Europe é il progetto di tutti i giovani italiani ed europei che vogliono contribuire alla lotta al cambiamento climatico, che vogliono metterci la faccia e far sentire la propria voce.

 

Dopo il 10 Dicembre, scadenza della prima fase di OSE, pensiamo di organizzare una seconda call aperta a tutti noi.

 

Per maggiori informazioni non esitate a contattarci.

 

Un abbraccio,

 

Giada Filippetti e Matteo Brizzi

 

[email protected]

[email protected]