20/08/20
Scuola Formazione Europa Giovani

"Meritare l'Europa": al via la Scuola di Formazione Politica di Italia Viva e Renew Europe

L'edizione 2020 si svolgerà a Castrocaro Terme dal 26 al 28 agosto.

"In tempi di populismo imperante, la formazione politica non è un’opzione, è un dovere civile e morale": con queste parole, Matteo Renzi, nella sua più recente Enews, ha anticipato il prossimo appuntamento che vedrà protagonista Italia Viva

Torna, dopo la straordinaria esperienza del 2019, l'appuntamento con la nostra Scuola di Formazione Politica, quest'anno rinnovata ed ampliata, grazie alla collaborazione con Renew Europe, che donerà all'evento un afflato europeo, e che, per l'appunto, avrà come titolo "Meritare l'Europa".

Più di 1000 le richieste di partecipazione giunte, 250 i partecipanti, suddivisi equamente in donne e uomini, come da regolamento, a conferma della tradizione di Italia Viva, che prevede vi sia sempre una diarchia per ogni carica o evento.

Gli studenti arriveranno da tutta Italia, da ogni angolo del nostro Paese e non solo: una decina degli allievi di "Meritare l'Europa" proviene, infatti, da paesi dell'Unione Europea. Il più giovane di loro non ha ancora compiuto 16 anni, giacché la partecipazione, quest'anno, è riservata ai nati dal 1990 al 2004.

Numerosi gli ospiti illustri che - negli spazi del Grand Hotel Castrocaro Terme, naturalmente tenendo ben in mente le norme per il distanziamento sociale e sanitarie - si alterneranno quali docenti, in modo da offrire ai partecipanti un quadro quanto più ampio possibile dell'esperienza di governo, di amministrazione pubblica, di partecipazione alla vita politica e sociale del paese. Saranno presenti, infatti, le Ministre Teresa Bellanova ed Elena Bonetti. Ai parlamentari di Italia Viva sarà affidato il compito di affiancare, quali tutor, i ragazzi nei lavori di gruppo, mentre alcuni sindaci, provenienti da diversi comuni italiani, testimonieranno la loro attività sul territorio.

Il focus sull'Europa sarà a cura degli europarlamentari Nicola Danti e Sandro Gozi, nonché di Dacian Cioloș, Presidente Renew Europe, di Katalin Cseh, Vice Presidente Renew Europe, e di Sophie in 't Veld deputata olandese del partito Democratici 66 coordinatrice del Gruppo Renew Europe in commissione LIBE (libertà civili).

Ma non solo: hanno confermato la loro presenza, nella giornata di mercoledì 26 agosto, per l'apertura della scuola - affidata a Matteo Renzi, con un intervento previsto per le ore 15 - sia Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna, che salirà sul palco alle ore 17.30,sia Maurizio Molinari, direttore del quotidiano "la Repubblica", che terrà una lezione tratta dal suo recente saggio "Assedio all'Occidente".

Alle 18.30, interverrà sul palco Ersilia Vaudo Scarpetta, chief diversity officer dell'Esa, l’Agenzia spaziale europea. Di sera, alle 21, ci sarà una tavola rotonda di sindaci, cui parteciperanno, tra gli altri, Isabella Conti, Ciro Buonajuto, Nicola Cesari e Gerardo Stefanelli.

Il programma del secondo giorno, giovedì 27 agosto, inizia con una rassegna stampa commentata tra Matteo Renzi e i ragazzi e, dalle 11.30, si apre il panel sull'Europa con gli europarlamentari di Renew Europe in dialogo con Sandro Gozi e Nicola Danti. Alle 15, sarà la volta dell’imprenditore Davide Serra e in serata sono previsti un intervento dell’ex direttore della Reggia di Caserta, Mauro Felicori, e un incontro con la ministra Teresa Bellanova.

"Meritare l'Europa" avrà termine nella giornata di venerdì 28 agosto, quando i ragazzi potranno assistere all'intervento conclusivo di Matteo Renzi, in programma per le ore 12, mentre nel pomeriggio si terranno i workshop tematici con i parlamentari.

Matteo Renzi sarà presente per tutta la durata della Scuola, guidando i lavori e intervistando i numerosi ospiti, insieme agli studenti.

Fai qui una donazione per la scuola 

Clicca qui per leggere il report della prima giornata

Clicca qui per leggere il report della seconda giornata

Clicca qui per leggere il report della terza giornata
con l'intervento conclusivo di Matteo Renzi

Clicca qui per vedere tutti i video da Castrocaro