Europa inhomepage

Quale Europa dopo pandemia e guerra?

Quattro panel, numerosi ospiti e l'intervento di Matteo Renzi, per il nostro evento dedicato all'Europa che verrà, in programma mercoledì 6 aprile 2022.

L'Europa protagonista di cambiamenti profondi e a una svolta epocale, dopo due anni di Covid e alla prova del conflitto in Ucraina. Questo il focus dell'evento "Quale Europa dopo pandemia e guerra?", in onda mercoledì 6 aprile 2022, su Radio Leopolda.

Un evento composto da quattro panel di confronto e dialogo politico tra parlamentari italiani e di molti paesi europei, con le conclusioni di Matteo Renzi.


"La pandemia prima e la guerra poi ci cambieranno profondamente, serve una riflessione importante sull'Europa che vogliamo per i prossimi anni, con valori più forti, istituzioni rinnovate e più efficienti, una difesa e una politica estera autonome, una riforma importante delle regole finanziarie, un'Europa più protagonista e in grado di giocarsi un ruolo da player nello scacchiere geopolitico mondiale. L'occasione di domani è quella di riflettere non solo da italiani ma insieme a tanti colleghi europei per provare a costruire una visione comune", hanno spiegato Nicola Danti, vice presidente di Renew Europe e Sandro Gozi, segretario generale del Partito Democratico Europeo, coordinatori dei lavori, con uno speech sulla visione di Renew Europe per il futuro dell'Europa.

Il primo panel è stato dedicato alle istituzioni europee ed ai processi decisionali con Guy Verhofstadt, Copresidente del comitato esecutivo alla Conferenza sul futuro dell'Europa; Ilhan Kyuchyuk, Co-Presidente del Partito dell’ALDE; Laura Garavini, Vice Presidente del Gruppo Italia Viva al Senato ed Ettore Rosato, Vice-Presidente della Camera dei Deputati e Presidente Iv.

Il tema del secondo panel è stato "La governance economica post crisi" con Luigi Marattin, Presidente della Commissione Finanze della Camera; Irene Tinagli, Presidente della Commissione Affari Economici del PE; Louis Garicano, MEP per ALDE e professore di economia; Dragos Pislaru, Presidente della Commissione Occupazione del PE ed il deputato di Iv, Massimo Ungaro.

Una riflessione sui valori e la cultura europei in un mondo che cambia è stata al centro della terza sessione con il Sottosegretario all'Interno Ivan Scalfarotto; Sophie In’t Veld, Capogruppo di Renew Europe nella Commissione sulle Libertà Civili in PE; Katalin Cseh, Vice-Presidente del Gruppo Renew Europe, Partito di opposizione ungherese Momentum; e con Gennaro Migliore, Presidente dell’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo, in collegamento dal confine tra Romania e Ucraina.

Il quarto ed ultimo panel ha affrontato il tema dell'autonomia e dell'indipendenza strategica dell'Europa, con Nicola DantiMarie-Pierre Vedrenne, Vice-Presidente della Commissione Commercio Internazionale del PE; il deputato di Iv, Matteo Colaninno, membro della Commissione Affari Europei ed il senatore Iv, Ernesto Magorno, Segretario del Copasir.

Matteo Renzi ha tratto le conclusioni dell'evento che si è svolto interamente in diretta su Radio Leopolda, la radio ufficiale di Italia Viva, e sui canali social e web del partito.

Rivedi qui la diretta dei lavori
Rivedi qui l'intero evento su YouTube.
Guarda qui la playlist su YouTube
Leggi e riguarda l'intervento conclusivo di Matteo Renzi
Riascolta gli speciali su Radio Leopolda.
Leggi il report.