05/06/21
Giovani primavera delle idee sanita

Primavera delle Idee, un venerdì dedicato a sanità e adolescenti nel contesto della pandemia

Report dagli eventi del 4 giugno 2021.

Sono stati due gli eventi che hanno animato il pomeriggio di venerdì 4 giugno, per la “Primavera delle idee”, iniziativa di ascolto e confronto, lanciata da Matteo Renzi, l'Assemblea Nazionale #004. 

Il pomeriggio si è aperto con un appuntamento a cura di Italia Viva Genova e del Comitato Sapere di Iv Genova, dedicato ad un tema di estrema delicatezza: gli adolescenti, fra pandemia e fragilità

"L'emergenza Coronavirus - hanno spiegato gli organizzatori - ha messo in luce criticità e fragilità preesistenti. Le restrizioni legate alla pandemia della prima, ma soprattutto della seconda ondata, determinano reazioni di sofferenza e insofferenza anche forti. I nostri giovani sono l’anello più fragile per la ricaduta emotiva: non più bambini e non ancora adulti, non hanno ancora consolidato gli strumenti psicologici necessari"

Le istituzioni cosa possono fare? Quali possono essere le politiche da attuare? Italia Viva Genova e il Comitato Sapere hanno provato a formulare proposte e soluzioni con il Senatore Davide Faraone, Capogruppo di Italia Viva; il Dott. Enrico Costa, Presidente del Ceis Genova; il Dott. Alberto Ferrando, Pediatra di famiglia; la Dott.ssa Nicoletta Vaccamorta, Pedagogista. Ha introdotto i lavori Irene Tesini, Coordinatrice IV Genova e li ha moderati Daniela Botta, Coordinatrice Comitato Sapere. L'evento si è tenuto sulla piattaforma Google.Meet.

A seguire, si è tenuto un incontro dedicato al nostro progetto Sanità 2030, a cura della Senatrice Annamaria Parente, presidente della Commissione Sanità, e dell'onorevole Lisa Noja, Capogruppo Commissione Affari Sociali della Camera. Si è parlato dell'imbuto formativo, cui sono sottoposti i nostri giovani medici. Al dibattito hanno preso parte il Dr. Antonio Magi, Presidente dell'Ordine dei Medici di Roma e il Dr. Francesco Possanzini, Medico, membro di Medici Uniti per la Salute. Ospite del dibattito anche la Senatrice Teresa Bellanova, Viceministro alle Infrastrutture e Mobilità Sostenibile.