26/04/21
Scuola Esteri Europa italiani all'estero estero primavera delle idee

Primavera delle Idee, Festa della Liberazione, Europa e scuola negli appuntamenti del week end

Report dagli eventi del 24/25 aprile 2021.

Sono stati tre gli appuntamenti che si sono svolti nei pomeriggi nel fine settimana del 24/25 aprile 2021, per il ciclo di eventi della “Primavera delle idee”, la nostra iniziativa di ascolto e confronto con incontri quotidiani, lanciata da Matteo Renzi, durante la nostra recente Assemblea Nazionale #004, iniziativa che ormai ha ampiamente superato la quota dei primi 100 eventi. 

Sabato pomeriggio, Laura Garavini e Massimo Ungaro, con gli amici di Italia Viva Nizza, hanno dato vita a un appuntamento dedicato ai Comites, che sono il primo riferimento delle istituzioni italiane per gli italiani residenti all'estero: un presidio sul territorio che è importante preservare e coltivare.

Nella stessa giornata, Italia Viva Empolese-Valdelsa ha dedicato un approfondimento alla DAD, giocando sull'acronimo e ponendo un interessante quesito: didattica a distanza o distanza della didattica? 

Per parlare di didattica a distanza e di come questa sia un'opportunità di riforma della Scuola, attraverso contenuti nuovi e metodiche di apprendimento che muovano dalle prospettive di digitalizzazione e globalizzazione, si sono alternati, nella diretta video, la Professoressa Margherita Carloni, dirigente Istituto Comprensivo Don Lorenzo Milani di Montespertoli; la Professoressa Eugenia Mellea, docente Istituto Fermi Da Vinci Empoli, Area Sostegno e Vittorio Bruciamacchie, studente Università di Firenze.

Domenica 25 aprile, Festa della Liberazione, ancora un appuntamento a cura di Laura Garavini e Massimo Ungaro: "Siamo liberi, ma non possiamo dare per scontato questo valore. Soprattutto in tempi nei quali i movimenti populisti vorrebbero dividerci nuovamente. La Festa della Liberazione serve proprio a questo. A ricordarci quanto i principi democratici siamo preziosi e vadano protetti", hanno spiegato gli organizzatori.