Scuola Ambiente lavoro Infrastrutture donne diritti primavera delle idee

Primavera delle Idee: apertura della settimana con tantissimi eventi

Report dagli eventi del 16-17 maggio 2021.

Una partenza da record, questa settimana per la “Primavera delle idee”, iniziativa di ascolto e confronto, con incontri quotidiani, lanciata da Matteo Renzi, l'Assemblea Nazionale #004. 

Sono stati ben 11 in una sola giornata gli appuntamenti della nostra iniziativa che, ormai, ha superato i 280 eventi programmati e svolti.

E possiamo ben dire che non ci fermiamo mai: anche domenica pomeriggio si è tenuto un incontro, dedicato alla pesca, in Sicilia. Italia Viva Sicilia, infatti, ha organizzato un evento per parlare della pesca siciliana e del suo ruolo fondamentale nel territorio. Vi hanno preso parte Davide Faraone, Capogruppo Iv al Senato; Maria Chiara Gadda, capogruppo Italia Viva Commissione Agricoltura-Camera dei Deputati; Salvatore Quinci, sindaco di Mazara del Vallo; Giuseppe Giacalone, comandante nave Aliseo; Mimmo Turano, assessore Regione Siciliana alle Attività Produttive e, infine, Benedetto Della Vedova, Sottosegretario per gli Affari Esteri. Hanno moderato i lavori Giacomo D’Annibale e Rossana Titone.

Il pomeriggio di lunedì 17 maggio si è aperto con una iniziativa a cura di Mauro Del Barba, che ha parlato delle società benefit per un nuovo modello di sviluppo economico, all'interno del rapporto sostenibilità-imprese. Insieme a lui è intervenuto Jacopo Orlando di Aboca Spa. Lo sviluppo sostenibile, è stato spiegato durante l'iniziativa, venne definito con chiarezza nel 1987, con il rapporto Brundtland, emanato dalla «Commissione mondiale per l’ambiente e lo sviluppo». Nonostante siano passati 34 anni l'umanità non si è ancora strutturata in modo chiaro e stabile per poter affermare di aver vinto questa sfida. Mentre nello scorso appuntamento è stato esaminato il ruolo che possono giocare gli Stati e le riforme di sistema indispensabili allo scopo, stavolta si è riflettuto sul fatto che è del tutto evidente che non potremmo colmare questo ritardo se non intervenendo urgentemente sulle dinamiche e le forze che muovono il mercato e dunque andando al suo cuore: l'impresa.

A seguire, si è tenuto un dialogo con Annamaria Parente, a cura di Italia Viva Viterbo. Tema dell'evento il nostro piano Sanità2030 e l'importanza della sanità di prossimità. Hanno partecipato all'incontro: l'On. Alessio D’Amato (Ass. alla Sanità Regione Lazio); l'On. Marietta Tidei ( Cons. Regionale Lazio); il Prof. Aldo Morrone (Direttore Scientifico San Gallicano Roma). I lavori sono stati moderati da Mariacristina Rosa e Felice Casini, coordinatori provinciali Itala Viva. L'evento si è svolto sulla piattaforma Zoom.

Italia Viva Roma, 11° Municipio, ha organizzato un dibattito dedicato alla scuola all'aperto. Vi hanno preso parte: Luciano Nobili, deputato di Italia Viva; Maria Grazia Curlewis, gruppo scuola e sanità Italia Viva 11° Municipio; Luca di Egidio, consigliere Italia Viva 7° Municipio; Francesca Lepori, pedagogista, fondatrice e coordinatrice Bosco Caffarella; Cristiana Paone, responsabile d'intervento IAA, coordinatrice del centro diurno outdoor Ciampacavallo; Stefano Medori, coordinatore Italia Viva 11 ° Municipio; Marco Cappa e Eleonora De Santis, coordinatori Italia Viva Roma. L'evento si è svolto sulla piattaforma Zoom.

Anche il Comitato Scuola Italia Viva Milano ha proseguito il suo percorso dedicato, naturalmente, alla formazione. Stavolta si è parlato di servizi educativi per il territorio. Hanno partecipato al dibattito: Laura Galimberti, Assessore all’Educazione del Comune di Milano; Stefania Aleni, Comitato scuola Italia Viva Milano; Marco Campione, Base Italia; Giovanni Cominelli, Esperto di politiche dell'istruzione; Marco Ghetti, Per l’Italia con l’Europa; Gaia Melotti, Direttivo di A Scuola. L'evento si è tenuto in diretta sulla pagina Facebook di Comitato Scuola Italia Viva Milano.

Di emergenza omofobia e di come arginarla ha discusso il Sottosegretario al Ministero dell'Interno, Ivan Scalfarotto, nella Giornata  Internazionale contro l'omofobia, la bifobia e la transfobia 2021, che appunto si è celebrata lunedì 17 maggio. Con lui, Marilisa D’Amico, professoressa di diritto costituzionale presso l’università statale di Milano, esperta di diritti civili, sociali e parità di genere, e Francesco Lepore, Giornalista de Linkiesta, vaticanista, latinista, attivista per i diritti civili e osservatore del mondo LGBT.

Italia Viva Firenze ha dedicato il suo appuntamento del pomeriggio all'ambiente. Mauro Grassi ha intervistato Chicco Testa, sul tema della transizione ecologica ed energetica. 

È tempo per un nuovo regionalismo? Questo il tema dell'incontro che è stato organizzato dall'On. Marco Di Maio, cui ha preso parte Massimo Rubechi, docente di diritto costituzionale, presso l'Università di Urbino. L'appuntamento si è tenuto in diretta sulla pagina Facebook di Marco Di Maio.

Italia Viva Como ha dedicato un appuntamento a parlare di infrastrutture e di sviluppo del Paese, con l'On. Raffaella Paita e il Prof. Enzo Siviero, rettore dell’università telematica eCampus, ingegnere, già docente di Tecnica delle costruzioni presso l’università Iuav di Venezia. L'evento si è svolto in diretta sulla pagina Facebook di Italia Viva Como.

E ancora di infrastrutture e grandi opere si è parlato anche nell'appuntamento a cura di Italia Viva Milano. Vi hanno preso parte l'On. Raffaella Paita, l'On. Luciano Nobili e l'Avv. Ada Lucia De Cesaris, già vice sindaco di Milano e assessore con delega all'Urbanistica, edilizia privata e agricoltura. Ha moderato i lavori Alessia Cappello. L'evento si è svolto in diretta sulla pagina Facebook di Italia Viva Milano.

Italia Viva Parma ha organizzato un dibattito per parlare di educazione alla parità di genere come opportunità per le future generazioni contro la violenza sulle donne. Hanno partecipato. l'On. Lucia Annibali, Avvocata e Deputata di Italia Viva; la Prof.ssa Luisa Rosti, Docente di economia di personale e di genere presso l'Università di Pavia; l'Avvocata Samuela Frigeri, Presidente Centro Antiviolenza di Parma; l'Avvocata Donata Giorgia Cappelluto, Consigliere Nazionale Ass.ne Forense Parma; il Dott. Giacomo Vescovini, Dirigente Scolastico IC Ettore Guatelli - Collecchio (PR) e coordinatore IV Pedemontata; la Maestra Nadia Civetta, Docente Scuola primaria di Ozzano/Gaiano (PR); la Prof.ssa Antonella Napolitano; Docente Scuola secondaria Galaverna di Collecchio (PR); il Dott. Alvaro Gafaro, Presidente associazione "Maschi che si immischiano". Hanno moderato i lavori Carlotta Ricchetti e Valentina Morestori, Coordinatrici Italia Viva Parma - Donne Vivaci Parma. L'evento si è svolto sulla piattaforma Zoom.

Infine, in serata, si è tenuto l'appuntamento a cura di Italia Viva Sesto Fiorentino, durante il quale si è parlato di lavoro per gli under 40. Hanno partecipato: Alice Rossetti (coordinatrice regionale Italia Viva Toscana), Francesco Grazzini (coordinatore territoriale Italia Viva Firenze) e Giovanni Ronchi (responsabile territoriale CISL Firenze-Prato). L'evento si è svolto sulla piattaforma Zoom.