04/09/20
territori regionali paese

Infrastrutture, Ponte di Albiano Magra, Paita: "Entro l'autunno parta la ricostruzione"

La notizia su "la Repubblica - Genova" e "la Nazione" , 4 settembre 2020.

«In vista dell'autunno, è indispensabile rimuovere in fretta i resti del ponte di Albiano e avviare i lavori di ricostruzione. Albiano teme le piogge e bisogna fare in modo da evitare che costituiscano un pericolo». Lo dichiara Raffaella Paita, deputata di Italia Viva, a proposito del ponte crollato l'8 aprile al confine tra Liguria e Toscana.

«La situazione attorno alla zona del ponte - spiega Paita - rischia di essere pericolosa. Basta a tentennamenti. Bisogna agire in fretta e bene anche per mettere fine all'isolamento della Val di Vara, dove vivono moltissimi cittadini e sono insediate importanti attività imprenditoriali».

«A proposito: che fine hanno fatto le rampe sulla Al2? Inoltre chiediamo subito la nomina del commissario straordinario per il Ponte Ceparana-Santo Stefano. Come annunciato da Matteo Renzi, Italia Viva si impegnerà per sbloccare i lavori di ricostruzione con un'interrogazione ai ministri De Micheli e Costa, firmata da tutti i suoi senatori, perché arrivino i pareri a cui è legato l'inizio dei lavori», conclude Paita.

I senatori di Italia Viva hanno appena presentato una interrogazione urgente relativa allo stato del Ponte, firmata da Matteo Renzi.