21/07/20
Governo parlamento Famiglie paese

Approvato l'assegno unico e universale, Bonetti: "Un momento storico per il Paese"

La Camera ha approvato, nel pomeriggio del 21 luglio 2020, all'unanimità l'assegno unico e universale: un segnale bello da questo parlamento.

"È davvero un momento storico per il Paese e lo è per la politica, che con un voto trasversale rimarca l'assunzione di una responsabilità piena e importante, di tutti, per le famiglie. Un segnale bello da questo parlamento": così la Ministra per la Famiglia e le Pari Opportunità, Elena Bonetti, ha commentato, con un post Facebook, l'approvazione, da parte della Camera dei Deputati, di una misura per la quale la Ministra stessa e Italia Viva tutta hanno combattuto a lungo: l'assegno unico e universale a sostegno delle famiglie.

"La politica che si mette tutta a servizio di tutti, a servizio del Paese. Il Family Act - ha spiegato la Ministra Bonetti - è nato come un sogno alla Leopolda ma è qualcosa di molto concreto, abbiamo voluto che partisse al più presto per rispondere subito alle attese che le famiglie hanno da anni. Primo atto è l'assegno, frutto di un percorso condiviso con le associazioni familiari a cui siamo grati per le sollecitazioni e il costante contributo costruttivo. Abbiamo voluto che fosse universale, per tutti i bambini. Unico, perché occorre più semplificazione. Stabile, ogni mese fino ai 21 anni, perché i ragazzi sono il nostro futuro da proteggere e accompagnare".

Oggi quel sogno è, finalmente, divenuto realtà e rappresenta "il primo passo del Family Act. Quello che alla Leopolda 2019 sembrava un sogno oggi prende forma, grazie al lavoro di Italia Viva e di Elena Bonetti. Avanti così", così come ha sottolineato Matteo Renzi, alla notizia dell'approvazione.

Infatti, come potete scoprire scorrendo la nostra pagina di approfondimento dedicata al Family Act, questo è solo il primo passo verso una più ampia riforma dedicata al sostegno ed al futuro delle famiglie. 

Un impegno che proseguirà nel tempo, così come ha spiegato la stessa Ministra Bonetti in una lunga diretta Facebook dedicata all'approvazione dell'assegno unico ed universale. 

La notizia, naturalmente, è stata salutata con entusiasmo dagli esponenti di Italia Viva. 

"Ho presieduto a Montecitorio durante l’approvazione dell’assegno unico familiare, il primo passo del Family Act proposto da Elena Bonetti. Le famiglie hanno un ruolo centrale nel futuro del Paese, da loro deve partire il rilancio dell’Italia. Grazie alla ministra per il grande lavoro!", ha commentato, su Twitter, il coordinatore nazionale Iv, vice presidente della Camera dei Deputati, Ettore Rosato

"Alla Leopolda abbiamo presentato il Family Act con la ministra Elena Bonetti e oggi finalmente la Camera approva una sua parte significativa: l’assegno unico. Ogni sostegno alla natalità e alle famiglie è un aiuto al futuro del Paese", ha ricordato Maria Elena Boschi, capogruppo Iv alla Camera dei Deputati.