24/06/21
Infrastrutture paese porti

Zes Abruzzo, D'Alessandro: "Semplificare le procedure per gli appalti"

L'intervento pubblicato da "il Centro" e "il Messaggero", 24 giugno 2021.  

"La presenza della ministra Carfagna a Ortona rende visibile il lavoro che stiamo facendo in questi mesi a Roma a partire dalla programmazione delle risorse straordinarie del Pnrr e della Zes, un combinato straordinario per l'Abruzzo, per le città portuali e per Ortona", Lo dice il deputato di Italia Viva Camillo D'Alessandro, tra i protagonisti della visita del Ministro Carfagna al Porto di Ortona per spiegare il punto della situazione sulla Zes abruzzese.

In particolare, spiega il deputato chietino "ci troviamo di fronte a un ulteriore finanziamento di 20 milioni di euro per il porto a cui si aggiungeranno ulteriori risorse del Pnrr di competenza del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti che consentono, insieme alle già stanziate risorse del Masterplan Abruzzo del governo D'Alfonso-Renzi, di usare circa 75 milioni di euro sul porto di Ortona. Ora però queste risorse devono diventare cantiere e per farlo è necessario nelle aree Zes di semplificare le procedure di gara, e fare in modo che anche le risorse e gli investimenti privati nelle Zes siano resi immediatamente operativi. Per questo ho presentato un emendamento alle semplificazioni con il parere già favorevole del Ministero guidato da Mara Carfagna, per incentivare e attrarre gli investimenti nelle aree Zes. Nei prossimi giorni vedremo come andrà il dibattito in Commissione. Infine si apre una grande possibilità, con la presenza della ministra Carfagna, di vedere finanziato o comunque rientrare in una programmazione, il collegamento aereo, la funicolare, che collega il porto e la pista ciclopedonale con la città, è un altro lavoro che stiamo portando avanti".