27/12/19
Italia Viva parlamento

Violenza donne, Annibali: "Migliorare codice rosso"

Così, a 9colonne, la deputata di Italia Viva Lucia Annibali.

“I fronti aperti sul tema della lotta alla violenza contro le donne sono sempre tanti, c’è sempre qualche cosa da fare in più e meglio. In questo ultimo anno, sicuramente un provvedimento che ha catturato molto l’attenzione è stato il famoso Codice Rosso, sul quale io mi sono espressa con un notevole dissenso: credo che si debbano fare necessariamente degli accorgimenti e dei miglioramenti, inserire cose che sono rimaste indietro nello scorso dibattito. Su questo tema speriamo ci sia una vera collaborazione da parte del ministro Bonafede”. Così ai microfoni dell'agenzia 9colonne la nostra deputata, Lucia Annibali.

“La violenza – aggiunge - poi non è rappresentata solo dai reati, dalla repressione ma è anche prevenzione per cui naturalmente sono necessarie nuove risorse per la formazione. Poi ci sono altre forme di violenza, come ad esempio quella economica su cui noi come Italia Viva abbiamo già cercato di porre l’attenzione. Violenza economica che riguarda la quotidianità delle donne nella gestione delle risorse per esempio nella fase di separazione”.

“Vorremmo costruire alcune proposte, iniziative parlamentari e campagne di prevenzione, informazione ed educazione finanziaria – conclude Annibali - e anche in questo chiederemo una collaborazione da parte del ministro Bonafede perché si possa progredire sempre di più su questo tema”.