07/05/20
Governo parlamento coronavirus fase due

Vertice a Palazzo Chigi, Italia Viva: "Incontro positivo, lavoriamo per la ripartenza dell'Italia"

Le dichiarazioni degli esponenti di Italia Viva, in seguito all'incontro svoltosi a Palazzo Chigi.

Si è svolto oggi, a Roma, a Palazzo Chigi, un incontro cui hanno partecipato - convocati dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte - in rappresentanza di Italia Viva, la Ministra per le Politiche Agricole, coordinatrice nazionale di Italia Viva, Teresa Bellanova; il vice presidente della Camera, coordinatore nazionale di Italia Viva, Ettore Rosato; i due capigruppo di Italia Viva, alla Camera e al Senato, l'onorevole Maria Elena Boschi e il senatore Davide Faraone.

Al termine dell'incontro, durato circa due ore, non si sono fatte attendere le dichiarazioni degli esponenti di Italia Viva, dichiarazioni che possono essere ascoltate in esclusiva, sulla nostra pagina Facebook, a questo indirizzo.

"È stato un incontro positivo, impostato in maniera intelligente su un confronto sui contenuti. La nostra priorità è che questo Paese deve ripartire. Abbiamo bisogno di un grande piano di rilancio dell'Italia. Nelle prossime giornate lavoreremo con il premier per definire le priorità", ha spiegato il presidente di Italia Viva, Ettore Rosato al termine dell'incontro.

Sulla regolarizzazione dei migranti, Rosato ha spiegato che "si sta lavorando. La Ministra Teresa Bellanova sta facendo un lavoro straordinario. Su questo bisogna trovare una soluzione e mi sembra che anche nel Governo ci sia un orientamento positivo". "Sul tavolo c'è un provvedimento che riguarda centinaia di migliaia di persone e che riguarda il prezzo con cui i prodotti agricoli arrivano nelle nostre case", ha sottolineato Rosato.

"Nei prossimi giorni faremo un lavoro concentrandoci sulla preoccupazione più grande, il Paese che deve ripartire. Dopo la crisi sanitaria c'è una grande crisi economica che attraversa l'Italia. Gli italiani stanno facendo questo grande sforzo e lo deve fare anche la politica", ha aggiunto Rosato, al termine dell'incontro.