01/10/20
parlamento Infrastrutture paese

Trieste porto d'Europa, Rosato: "Una conferma della vocazione internazionale della città"

L'intervento pubblicato dal quotidiano "il Piccolo", 1 ottobre 2020.

Ein Hafen für Europa , un porto per l'Europa. Campeggia in due lingue lo slogan scelto per la celebrazione della fine dei lavori e la stipula dell'accordo tra Piattaforma logistica Trieste e i tedeschi di Hhla, che ieri hanno suggellato pubblicamente l'intesa per l'ingresso di Amburgo, con l'intento di sviluppare il Molo VIII e la riconversione della Ferriera. L'alleanza appare un mix di interessi economici ed equilibri geopolitici.

«Trieste conferma la sua vocazione internazionale», commenta il vice presidente della Camera, Ettore Rosato, coordinatore nazionale di Italia Viva.

«Gli investimenti esteri susseguitisi in questi anni provano il buon lavoro fatto dall'Autorità e dalle istituzioni per rafforzare i collegamenti con il Centro Europa e realizzare nuove infrastrutture portuali. Ora siamo il punto di interesse di uno dei maggiori porti europei. Auspichiamo che questo grande investimento non si esaurisca nel porto ma coinvolga tutta la città», conclude Rosato.