territori trasporti

Trasporti pubblici locali, Paita: "Bene il ritorno dei controllori, ma il Ministero attivi il monitoraggio della misura"

L'intervento pubblicato da "la Repubblica", 25 agosto 2021.

"L'idea di prevedere il ritorno dei controllori sui mezzi pubblici ci trova d'accordo. Rimangono tuttavia dei punti da chiarire sulle modalità del loro utilizzo". Lo dichiara in una nota Raffaella Paita, deputata di Italia Viva e presidente della commissione Trasporti di Palazzo Montecitorio, a proposito delle parole del ministro Enrico Giovannini.

"Da quando - aggiunge Paita - infatti, saranno disponibili i controllori? E ogni azienda del Tpl è organizzata in questo senso? Siamo, per esempio, certi che tutto il sistema funzionerà a pieno regime prima del momento nevralgico rappresentato dall'inizio della scuola? Su questo aspetto è vitale evitare qualsiasi passo falso: gli studenti devono poter rientrare in sicurezza ma al contempo bisogna evitare uno sciagurato ritorno alla Dad”.

“È in gioco il loro futuro. Mi sentirei più tranquilla se il Mims attivasse un monitoraggio regione per regione con numeri precisi alla mano. E gli autisti devono a nostro avviso essere muniti di green pass. Non bastano direttive. È necessario che tutti collaborino", conclude la deputata di Iv.