parlamento Rai Infrastrutture

Torri Rai verso la privatizzazione. Anzaldi: "Provvedimento grave"

L'intervento pubblicato su "la Stampa" e altri quotidiani, 8 marzo 2022.

La privatizzazione di Rai Way, uno dei gioielli in casa Rai, da ieri è uno scenario molto concreto. Mario Draghi ha firmato un Dpcm (Decreto del presidente del Consiglio) che rende immediata la possibilità per Viale Mazzini di scendere sotto il 51% della società che controlla le torri televisive. Questo significa che la maggioranza può passare in mano privata, con un'operazione di mercato che fino a ieri aveva un limite decretato per legge nel 2014, da Matteo Renzi.

Per Michele Anzaldi, deputato di Italia Viva e membro della commissione di Vigilanza, è invece «molto grave che sia stato deciso un provvedimento del genere con assoluta mancanza di trasparenza». Una pagina «pessima», la definisce. Anzaldi ha già presentato un'interrogazione e intende promuovere un'iniziativa parlamentare, già domani, alla riunione della Vigilanza, per «bloccare» il decreto.