inhomepage suppletive

Suppletive a Roma, Italia Viva al 13%

La notizia sulle agenzie di stampa e i commenti degli esponenti Iv, 17 gennaio 2021. 

Terminato lo spoglio per le elezioni suppletive nel collegio Roma 1, il risultato ottenuto da Italia Viva, che per la prima volta si è presentata con il proprio simbolo in una elezione per un seggio parlamentare, con il candidato Valerio Casini, è il 13%.

"Ci prendevano in giro sul 2%. Poi mettiamo il simbolo di Italia Viva alle politiche di Roma 1 e prendiamo il 13%. Italia Viva vale il 13%, chi vive di sondaggi non vale niente", ha commentato Matteo Renzi, a margine dell'appuntamento su Radio Leopolda, durante il quale ha analizzato il risultato.

"Nonostante la bassa affluenza Italia Viva segna un risultato straordinario nelle suppletive di Roma raggiungendo una percentuale a due cifre. Un risultato che dovrebbe far riflettere chi con troppa arroganza ha continuato a ripetere in queste settimane il mantra del 2%. Abbiamo deciso di rompere gli schemi delle nomenclature, mettendo a disposizione dei cittadini la competenza e le capacità di un giovane riformista, Valerio Casini. Una scelta che ha evidentemente incrociato il gradimento di tante persone. Una scelta che ha premiato il coraggio, la coerenza di Valerio, di Italia Viva e di tutti coloro che credono nel riformismo". Così la presidente di IV, Teresa Bellanova, ha commentato i risultati delle suppletive di Roma.

"I primi dati, nonostante la bassa affluenza, segnano un risultato straordinario per Italia Viva nelle suppletive di Roma. I sondaggi ci davano al 2%, gli elettori, nel primo test politico con il nostro simbolo, otteniamo il 13%": così il Presidente di Italia Viva, Ettore Rosato.

"A Roma un risultato straordinario per Italia Viva. Grazie alla generosità di Valerio Casini, alla passione di tutta la squadra di IV Roma, alla tenacia di chi crede in una politica riformatrice e si mette in campo per costruire uno spazio centrale di buonsenso, di coraggio e di concretezza. La strada è tracciata: la comunità di Italia Viva c'è per percorrerla e accompagnare il Paese". Così la ministra Elena Bonetti.

"Un risultato straordinario. Italia Viva c'è, i riformisti ci sono. E sono sempre più forti. Grazie a tutti". Così, su Twitter, Luciano Nobili, deputato e responsabile Organizzazione di Italia Viva.