15/10/19
Italia Viva territori

Stefania Covello: "Alla Leopolda ci sarò"

"Parteciperò alla Leopolda come ho fatto tutti gli anni dal 2014 e voglio dire che, soprattutto per quanto riguarda questa edizione, lo faccio con convinzione": con queste parole, Stefania Covello ha annunciato la sua partecipazione alla prossima kermesse

Parlamentare durante la XII Legislatura, avvocato, ricercatrice, madre e attivista della prima ora dei Comitati di Azione Civile: Stefania Covello, che in queste ultime settimane ha svolto un prezioso lavoro sui territori, in vista della nascita ufficiale di Italia Viva, ha voluto annunciare agli amici che la seguono su Facebook la sua prossima presenza alla decima edizione della Leopolda.

"Non ho sentito il bisogno di ostentare la mia vicinanza a Matteo Renzi perché ho ritenuto naturale abbracciare il progetto di Italia Viva. Il Pd è stata casa mia e non rinnego nulla ma era da un po' che avvertivo un certo disagio. Non si tratta di formule politiche ma di passione ed energie che ancora ho voglia di mettere al servizio dell'impegno civico. Soprattutto in Calabria dove c'è bisogno di cambiare, di superare vecchie logiche, di risintonizzarsi con l'opinione pubblica calabrese", ha spiegato Stefania ai suoi follower.

"Alla Leopolda ci sarò, insieme a tutti i miei amici di sempre, che insieme a me condividono questa nuova strada. Ci saremo soprattutto perché in questa fase di cambiamento non possiamo disimpegnarci. Siamo, invece, chiamati a capire e interpretare il futuro. Le vecchie case non sono più in grado di raccogliere questa sfida. Italia Viva nasce quindi con questa ambizione, senza rete, senza calcoli. Partiamo con un entusiasmo autentico e credo che questa sia la premessa per far davvero bene", ha concluso la Covello.

Stefania Covello va ad aggiungersi alla già folta truppa di simpatizzanti ed attivisti di Italia Viva che sta animando la nascita del nostro nuovo progetto politico in Calabria, come si è visto durante l'evento svoltosi ad Aprigliano, in provincia di Cosenza, alla presenza di Davide Faraone. Il debutto di Italia Viva in Calabria ha annoverato la presenza di Alessandro Porco, sindaco del piccolo comune, Silvia Vono ed Ernesto Magorno, nonché di numerosi altri amministratori locali.