13/11/20
salute paese

Stara: "Laboratori di analisi, subito un fondo straordinario"

La proposta in un intervento pubblicato da "l'Unione Sarda", 13 novembre 2020.

«Subito un fondo straordinario da riconoscere ai laboratori dì analisi accreditati per erogare i servizi in esenzione». Franco Stara (Italia Viva) porta all'attenzione del Consiglio regionale della Sardegna il grido d'allarme delle associazioni di categoria dei laboratori pubblici a gestione privata.

«In questi mesi», spiega Stara, «hanno gestito un servizio essenziale senza il quale ì laboratori degli ospedali non avrebbero potuto garantire tutte le richieste arrivate da pazienti oncologici, cardiopatici, dializzati, tutti utenti che accedono alle indagini diagnostiche m regime di esenzione».

L'esponente di Italia Viva, dunque, si schiera con le associazioni e rivendica «il ruolo che questi presidi dislocati su tutto il territorio svolgono al servizio della comunità in un momento di grave difficoltà perla sanità pubblica».

La Regione, conclude Stara, «non può sottrarsi dal riconoscere un fondo a questo settore. Sono disponibile a un confronto con gli assessori alla Sanità e al Bilancio per trovare le risorse e scongiurare che i cittadini siano costretti a pagare gli esami rispetto ai quali hanno l'esenzione».