territori

Sicilia, il prossimo 6 settembre visita istituzionale della Viceministra Bellanova

La notizia sul quotidiano "la Sicilia", 1 settembre 2021.

Lunedì 6 settembre, la vice ministra alle infrastrutture Teresa Bellanova sarà in visita ad Enna. La presenza della Viceministra Bellanova ad Enna sarà l’occasione per tenere alta l’attenzione sulla SP28 (Panoramica) e cercare di trovare delle soluzioni rapide che possano consentire la ripresa dei lavori in tempi certi di un’opera fondamentale per il nostro territorio e che i cittadini aspettano da troppo tempo. A darne l’annuncio l’assessore ai lavori pubblici Alloro, il presidente del consiglio comunale Gargaglione e i consiglieri comunali Macaluso, Lo Giudice e De Luca.

Inoltre, la presenza della senatrice Bellanova sarà anche importante sul fronte politico perché, secondo il gruppo di Italia Viva ennese “segnerà un ulteriore tassello nel percorso di rilancio e di radicamento di Italia Viva in provincia di Enna”.

La vice ministra Bellanova arriverà ad Enna alle 13.30 e, dopo un sopralluogo presso la Panoramica che le consentirà di toccare con mano e conoscere meglio lo stato dei luoghi, celebrerà una conferenza stampa con i vertici di Italia Viva Enna alle ore 15 in via Messina 75, per concludere la sua tappa ennese con un consiglio comunale straordinario sulla Panoramica che si terrà al teatro Garibaldi alle ore 16.

Nella stessa giornata Teresa Bellanova, accompagnata dal presidente dei senatori di Italia Viva, Davide Faraone, sarà a Gela per una visita che inizierà alle 18:30 con un incontro istituzionale con sindaco e Giunta in Municipio. Alle 19 presso il lido Controcorrente si svolgerà un incontro dibattito moderato dal coordinatore provinciale Giuseppe Ventura, che vedrà trattare principalmente i temi del porto, delle dighe, decarbonizzazione delle navi e di "Qualità Abitare". Inoltre il coordinatore cittadino Rochelio Pizzardi farà il punto sulla situazione attuale del partito in città. Interverranno anche l'assessore Cristian Malluzzo, la coordinatrice cittadina Nadia Di Francesco, il componente dell'Assemblea nazionale Emanuele Maganuco e il delegato Ambiente e mobilità sostenibile Giuseppe Perna.