Scuola

Scuola, Puglia, Bellanova: "La decisione del Governatore è inaccettabile"

L'intervento pubblicato dal "Nuovo Quotidiano di Puglia", 27 aprile 2021.

«Mi auguro che il ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi voglia accogliere l'appello rivolto da Italia Viva Puglia in risposta alla decisione del presidente Emiliano di lasciare alle famiglie la decisione sul rientro in classe. Decisione inaccettabile che scarica sulle famiglie la responsabilità della scelta, sgravando della stessa responsabilità la Regione».

A sollecitare un intervento del titolare del dicastero della Pubblica Istruzione sulla Ddi a scelta in Puglia è la Viceministra alle Infrastrutture e ai Trasporti Teresa Bellanova.

«Il decisore politico non può rifiutarsi di decidere e indicare soluzioni - insiste la Viceministra Bellanova - Troppo comodo governare senza assumersene per intero il carico. Troppo comodo chiedere alle famiglie di scegliere, come se ci fossero madri e padri che vogliono mettere a rischio i propri figli. Garantire la didattica in presenza deve essere la nostra assoluta priorità, dovunque. Oggi siamo in grado di garantire una didattica in sicurezza, non possiamo né rimandare né scaricare su altri compiti e responsabilità in capo alla politica e a chi governa. Dovunque, anche in Puglia».