06/11/20
Formazione

Scuola, Bonus pc per ogni bambino che si iscrive alle elementari, la proposta di Italia Viva Foggia

L'iniziativa di Iv Foggia, "l'Attacco", 7 novembre 2020.

Un bonus PC ad ogni bambino che si iscrive al primo anno della scuola primaria. È la proposta del Comitato provinciale di Italia Viva Foggia, avanzata nel corso dell’ultimo incontro svoltosi su piattaforma on line con l'on. Gabriele Toccafondi, responsabile nazionale Scuola di Italia Viva. In collegamento anche diversi operatori del mondo scolastico che hanno sottolineato il disagio di molte famiglie nel dover seguire lezioni non in presenza, senza avere dispositivi digitali sufficienti. Da qui la proposta avanzata dal coordinamento provinciale dei comitati di Italia Viva Foggia, che intendono così andare incontro alle esigenze di molti genitori e figli.

“Abbiamo raccolto un’istanza che ci è pervenuta da molte famiglie, che si sono ritrovate da un giorno all’altro a dover convivere con chiusure forzate delle scuole, senza essere pronti ad affrontare una didattica a distanza e dopo aver acquistato tutto il necessario per consentire ai propri figli di andare a scuola in presenza e in sicurezza - spiegano Rosa Cicolella e Aldo Ragni, coordinatori provinciali di Italia Viva Foggia - poiché lo studio deve essere un diritto consentito a tutti, specie se si parla di bambini piccoli. Per questo abbiamo presentato all’on. Toccafondi una proposta che prevede l’elargizione di un bonus, sul modello del bonus cultura destinato ai ragazzi che compiono 18 anni, che consenta di acquistare un pc a tutte le famiglie per ogni figlio che si iscrive al primo anno della scuola dell’obbligo, con annessi accessori per poter studiare e non essere penalizzato”.