17/08/20
territori trasporti regionali

Regionali, Sbrollini: "Rendere i treni gratuiti per chi sceglie il Veneto"

L'intervento pubblicato da "Il Giornale di Vicenza", 17 agosto 2020.

Gli italiani che scelgono di trascorrere le vacanze nella nostra regione sarebbero in sensibile aumento, ma ancora non bastano a compensare le perdite causate dall'assenza dei turisti stranieri, soprattutto americani, francesi, inglesi e asiatici. E allora la senatrice di Italia Viva nonché candidata alla corsa alla presidenza del Veneto, Daniela Sbrollini, lanciala sua iniziativa: «Dobbiamo intervenire immediatamente per prolungare una stagione estiva che ha tentennato a decollare e che ancora non riesce a ingranare del tutto. Tra le nostre proposte c`è quella di rendere gratuiti i treni per chi sceglie di trascorrere in Veneto le proprie vacanze. Agevolare la mobilità dei turisti significa consentire loro di muoversi con maggiore facilità alla scoperta delle meraviglie che questo territorio ha da offrire». Poi la candidata alla presidenza regionale di Italia Viva, Psi, Pii e Civica per il Veneto entra nello specifico della proposta: «La struttura alberghiera riceverà dall a regione i fondi necessari per applicare uno sconto pari, al valore del biglietto del treno che il turista ha dovuto pagare per raggiungere la sua des tinazione - spiega Daniela Sbrollini -. In questo modo riusciremo ad agevolare soggetti diversi, incrementando contemporaneamente sia le esigenze delle strutture ricettive venete che hanno risentito del calo di prenotazioni, sia quella del trasporto su rotaie che a causa del coronavirus viene utilizzato meno di quanto non accadesse in passato».