29/07/20
parlamento territori regionali

Sbrollini: "Attenzione all'emergenza economica e alla scuola"

L'intervento pubblicato da "il Giornale di Vicenza", 29 luglio 2020.

«Giusto prorogare lo stato d'emergenza ma esiste anche un'emergenza economica e l'Italia e il Veneto hanno urgente bisogno di ripartire e di farlo dal lavoro e dalla scuola».

La candidata alla presidenza del Veneto di Italia Viva, Psi e Civica per il Veneto, Daniela Sbrollini, è intervenuta in Senato in occasione delle comunicazioni del premier Conte sulle ulteriori iniziative in merito all'emergenza Covid.

«Serve un impegno serio rivolto a tutti i lavoratori, abbandonando l'assistenzialismo e puntando sulla decontribuzione e su investimenti in grandi opere ed eventi. Le Olimpiadi invernali del 2026 saranno ospitate dalle regioni più colpite ovvero la Lombardia ed il mio Veneto, e lo sforzo dovrà essere quello di dare servizi e infrastrutture necessarie per far fronte ai bisogni di un evento di tale portata».

Il tema scuola è particolarmente importante per Daniela Sbrollini. «Ho provato a coinvolgere in modo bipartisan gli altri candidati presidenti sulla questione riapertura scuole e sulla necessità di trovare altri luoghi per il voto del 20 e 21 settembre ma non ho avuto risposta. Famiglie e ragazzi hanno già pagato troppo e, chiudendo le scuole, si impedisce loro anche di praticare lo sport di base che non è meno importante della formazione culturale».