cultura paese

Sbrollini: "Apriamo cinema e teatri con il patentino vaccinale"

L'intervento pubblicato da "il Giornale di Vicenza", 11 marzo 2021.

La senatrice di Italia Viva, Daniela Sbrollini, lancia la sua proposta: «Teatri, cinema, musei: apriamo con il patentino vaccinale». Quindi la parlamentare argomenta l'idea: «Mentre í teatri e i cinema sono fermi alle restrizioni di sempre, con una prospettiva di riapertura incerta tra mille preoccupazioni, Israele torna alla normalità e inizia a programmare eventi culturali con la riapertura degli stadi ospitando concerti ai detentori di "green pass". Prendiamo esempio da loro».

Quindi l'approfondimento: «Grazie a un patentino vaccinale e un protocollo preciso su percorsi e capienze possiamo riaprire in sicurezza anche cinema e teatro senza eccessive riduzioni delle capienze. Questo aiuterebbe a far uscire da una situazione drammatica tutti i lavoratori dello spettacolo, della cultura e del turismo. Il governo ha fatto un primo importante cambio di passo nominando nuovi responsabili della logistica e della gestione dell'emergenza».

«Ora dobbiamo superare velocemente la penuria di vaccini e diamo il "green pass" a chi si vaccina. E allo stesso tempo alla riapertura, è necessario inserire nel decreto sostegno tutte le risorse economiche adeguate alla crisi del settore. Sto pensando alcuni emendamenti dedicati al mondo della cultura e dello spettacolo. Ho predisposto una proposta di legge che permette di detrarre dalle tasse, così come per i farmaci, le spese per cultura e spettacolo», conclude Sbrollini.