07/08/20
territori

Saronno, Marco Caronni e Rita Romano sono i nuovi coordinatori cittadini di Italia Viva

La nota di Italia Viva Varese, 7 agosto 2020.

Italia Viva rafforza la propria presenza e il proprio impegno nella città di Saronno attraverso i neo coordinatori cittadini, Marco Caronni e Rita Romano”. Così Giuseppe Licata, coordinatore provinciale di Italia Viva, comunica la formazione del coordinamento cittadino di Saronno, dove, per le prossime amministrative di settembre, Italia Viva sostiene la candidatura di Pierluigi Gilli, insieme a +Europa e Azione.

“Italia Viva – spiega Licata - sta contribuendo a tenere dritta la barra del Governo, contrastando la deriva populista che ha purtroppo caratterizzato la politica italiana negli ultimi anni e strumentalizzato, senza risolvere, le problematiche che frenano il rilancio economico e sociale del nostro Paese. Vogliamo declinare uguale determinazione e visione nell'amministrazione del nostro territorio, particolarmente di una città dalle grandi potenzialità come Saronno, dove possiamo contare anche sulla importante presenza dell’On. Gianfranco Librandi, garanzia di pragmatismo, competenza e, unitamente all'On. Maria Chiara Gadda, cinghia di trasmissione delle istanze del territorio verso il Governo”.

“Credo che si debba sempre cercare di essere il più possibile partecipi nei processi decisionali che influenzano la nostra vita e, per quanto percepita come una realtà lontana, la politica si riflette sul nostro quotidiano in ogni aspetto, dal sociale al nostro lavoro, ai nostri diritti, al nostro futuro. Ho sempre sentito mia l'anima riformista e giovane di Italia Viva e spero di poterla accendere anche a Saronno”.

Così esordisce Marco Caronni, sales manager e communication manager in una azienda di Saronno, che continua: “Insieme possiamo cambiare veramente il futuro di Saronno, affidandoci alla guida esperta dell’Avvocato Pierluigi Gilli, nostro candidato Sindaco per le elezioni amministrative di settembre. Conosco Gilli da anni e in lui vedo l'unica alternativa per migliorare il volto della nostra città. La sua esperienza amministrativa, già consolidata, e gli importanti risultati raggiunti nei precedenti mandati sono le garanzie che servono a Saronno per poter tornare alla normalità!”.

Ambiente, Scuola e Sociale nella prima dichiarazione di Rita Romano, insegnante in pensione, già Consigliere Provinciale, impegnata nel volontariato: ”Traffico e inquinamento sono i grandi problemi di Saronno e vanno gestiti rispettando le aree verdi e promuovendo la mobilità dolce. Non dimentichiamo poi gli edifici scolastici, che necessitano di urgenti cure strutturali per garantire la sicurezza degli studenti; proprio grazie ai fondi stanziati per la Scuola dal Governo Renzi, oggi si può dare atto alla costruzione della nuova scuola Rodari. Italia Viva – continua Romano - è con i saronnesi che, consapevoli e orgogliosi dei successi che videro, e tuttora vedono, la nostra città primeggiare nell'industria e nel commercio, stanno rispondendo alla odierna crisi economica e occupazionale acuita dalla pandemia, con la laboriosità e con un grande spirito di solidarietà, anche testimoniato dalle numerosissime associazioni presenti in città; non sempre i Servizi Sociali del Comune negli ultimi tempi hanno rispecchiato questa indole di cui dobbiamo essere fieri”.