21/01/20
Italia Viva Scuola Famiglia

San Lazzaro, Bonetti: "L'Emilia Romagna ha investito nell'educazione"

La Ministra per la Famiglia, Elena Bonetti, si è recata ieri in visita al Polo per l'Infanzia "Falò", di San Lazzaro in Savena, con la sindaca Isabella Conti e Stefano Bonaccini.

A San Lazzaro è nato il primo asilo nido, in Italia, per accedere al quale non è necessario pagare. Il Ministro per la Famiglia e per le pari opportunità, Elena Bonetti, era presente, ieri, con il Presidente Stefano Bonaccini per parlare di politiche famigliari e dalla bontà di quello che è stato fatto dalla Sindaca Isabella Conti per il territorio, entro l'appuntamento dal titolo "Investiamo sul nostro patrimonio più grande: i figli".

In occasione della visita, la Ministra Bonetti ha sottolineato che “la Regione Emilia-Romagna, in questi anni, ha saputo investire fortemente nell’educazione. Credo che il progetto del Presidente Bonaccini di allargare il progetto sviluppato a San Lazzaro anche al resto della Regione sia un’intuizione importante”.

"È il coraggio della politica che investe oggi per permettere a tutti i cittadini di avere un’educazione universale garantita e una piena cittadinanza. È uno dei motivi per cui sono convinta che il presidente Bonaccini vincerà: ha il coraggio di un progetto ulteriormente innovativo e positivo per questo territorio che non vuole solo raccogliere consenso demagogico e che sosteniamo con decisione", ha spiegato Elena Bonetti.

“Attraverso il più grande investimento educativo realizzato da decenni, renderemo gratuiti e per tutti i nidi, senza più liste d’attesa e famiglie che debbano rinunciare a iscrivere i propri figli”, ha, infatti, spiegato il Presidente Bonaccini.

L'Emilia Romagna, infatti, vanta già una rete di servizi per l’infanzia fra le più efficienti nel Paese, al di sopra degli standard europei. Il progetto, per il futuro, è quello di estendere l'iniziativa della Sindaca Isabella Conti - ovvero la gratuità della retta - a tutto il territorio regionale.