parlamento assemblea

Rosato all'Assemblea #006: "Siamo un partito vivo, abbiamo cambiato i destini del Paese"

L'intervento del presidente Iv durante i lavori assembleari del 26 febbraio 2022. 

"Siamo un partito vivo, più di come ci vogliono descrivere, pieno di amministratori. Siamo orgogliosi delle cose che facciamo, di come abbiamo cambiato i destini del Paese in questa legislatura e delle cose che facciamo ogni giorno", ha detto Ettore Rosato, presidente Iv e vice Presidente della Camera dei Deputati, intervenendo all'Assemblea #006.

Il Presidente Iv ha voluto ringraziare i numerosi delegati, intervenuti da ogni parte d'Italia, durante questa, che è la nostra prima Assemblea in presenza, dopo le restrizioni dovute al Covid 19. Un necessario momento di confronto, in un contesto difficile, come quello cui stiamo assistendo, a causa della crisi ucraina.

Non solo, Rosato ha voluto ringraziare sia chi si è collegato da remoto, per seguire i lavori, sia lo staff di Radio Leopolda, impegnato oggi nella diretta dei lavori.

Rosato, inoltre, nel lodare il lavoro dei nostri amministratori, sui territori, ha colto l'occasione per salutare l'arrivo del sindaco di Enna, Maurizio Dipietro, che ha aderito a Italia Viva. "Lo accogliamo - ha detto Rosato - con un caloroso benvenuto nella nostra comunità".

Durante la giornata, Rosato ha inoltre annunciato il nostro prossimo impegno di primavera: i banchetti che terremo in moltissime piazze, anche per sostenere il tesseramento: "Metteremo la nostra passione in piazza. Chiedeteci materiali, ospiti per le vostre iniziative. Abbiamo tante persone che hanno voglia di fare. Impegniamoci anche su piccole iniziative e concentriamoci sulle prossime aperture delle sedi territoriali".

L'invito finale, dunque, è stato quello di proseguire il lavoro portato avanti finora, con impegno e passione: "La passione in politica è importante. La voglia di partecipare, quella che abbiamo visto in questa assemblea fa la differenza, è il simbolo di un partito vivo. Siamo orgogliosi di come abbiamo cambiato i destini del Paese, ma anche di come lavoriamo ogni giorno, con passione".

Chi lo desidera può rivedere l'intervento qui di seguito.