roma territori

Roma Capitale, Nobili: "Grazie a Iv ok a decentramento"

La notizia sull'agenzia "Ansa" e il quotidiano "il Messaggero", 16 giugno 2022.

"Oggi il Parlamento con l'approvazione del testo in commissione, ha compiuto un deciso passo avanti nell'iter della proposta di legge costituzionale per Roma che può finalmente dotare dei poteri legislativi e delle funzioni amministrative che consentiranno a chi la governa di esercitare pienamente il suo ruolo di Capitale d'Italia e di compiere scelte che la rendano pù forte".

Lo dichiara Luciano Nobili, deputato di Italia Viva. "Come Italia Viva abbiamo sostenuto e accompagnato questo percorso e continueremo a farlo, nell'interesse di Roma e del Paese e sono particolarmente orgoglioso che grazie alla positiva interlocuzione con le altre forze politiche e con i relatori Calabria e Ceccanti sia passato l'emendamento a mia prima firma che introduce nel testo base il principio del decentramento amministrativo che non poteva essere dimenticato dopo oltre vent'anni di discussioni e tentativi non riusciti. Contestualmente al rango costituzionale dei poteri per Roma, la Capitale dovrà avviare un percorso di trasferimento delle funzioni amministrative per rendere insieme più forte il Campidoglio e più forti i municipi", conclude.