23/09/20

Regionali, Marche, Fabio Urbinati: "Il seggio mi spetta, farò ricorso"

La notizia su "il Resto del Carlino", 23 settembre 2020.

In una tornata elettorale indietreggiare anche solo di un millimetro vuoi dire spostare di molto gli equilibri della battaglia. Fuor di metafora, cedere un seggio al proprio candidato presidente non ha niente a che fare con il senso di cavalleria e questo Fabio Urbinati lo sa bene: il seggio che gli spetta in base alla ripartizione ufficiale gli viene strappato nientemeno che da Maurizio Mangialardi.

Tutto ciò per il regolamento che disciplina il recupero del candidato presidente, in base al quale il seggio di Italia Viva è stato individuato in luogo di altre liste per permettere l'inserimento dell'ex sindaco di Senigallia.

«Non è una questione di candidati, ma di liste - afferma Urbinati - all'interno della coalizione per Mangialardi, Italia Viva è arrivata seconda, mentre Rinasci Marche terza. È ingiusto che noi facciamo posto ai terzi. Farò ricorso in Regione perché in questo modo viene tradito un principio costituzionale e democratico. Ho già sentito il mio legale ed Ettore Rosato, a breve ci muoveremo».

Stando ai dati definitivi, infatti, Italia Viva ha conseguito il 3,17%, diventando seconda lista in sostegno a Mangialardi e sesta lista in assoluto.