12/07/20
regionali elezioni veneto

Regionali, Ferrari fa un passo indietro. La sua civica sosterrà la senatrie Sbrollini

La notizia ripresa da "Venezia Mestre, il Gazzettino"

«Questa sede oggi rappresenta un po' tutto il Veneto e le sue province, perché Civica per il Veneto correrà alle prossime elezioni Regionali 2020 e affiancherà Italia Viva e Psi», ha annunciato ieri mattina Franco Ferrari, attuale consigliere regionale uscente di Civica per il Veneto.

Chiaro e determinato, il consigliere comunica così il suo passo indietro alla sua possibile candidatura come Governatore del Veneto a favore della senatrice Daniela Sbrollini assieme alle compagini che la appoggiano per cercare di raggiungere lo sbarramento del 3%. «Siamo nati con lo scopo di ascoltare e dialogare con i cittadini e dare soluzioni ai veri problemi che vengono evidenziati nel nostro territorio Regionale - prosegue Ferrari - I punti cardine di Civica per il Veneto rimangono l`autonomia, la sanità, il sociale, il lavoro, l`attenzione per l`ambiente, la sicurezza». A confermare l`unitarietà di intenti, la presenza di Riccardo Ronchitelli di Progetto Veneto, del coordinatore di Veneto libero, Federico Milan, del consigliere del Movimento civico polesano, Adino Rossi, e i saluti del segretario regionale del Pri, Pier Zanin.