07/09/20
parlamento territori regionali paese

Regionali, Campania, Rosato: "Italia Viva sarà in Consiglio Regionale. Il taglio dei parlamentari? Uno spot"

Intervista di Ant. Tret., "il Sannio", 7 settembre 2020.

Presidente Ettore Rosato, Italia Viva è in coalizione con il centrosinistra in Campania, a differenza che in Puglia e Liguria. Che risultato vi aspettate, dopo qualche sondaggio non entusiasmante?
Innanzitutto vincerà il buongoverno di Vincenzo De Luca. In secondo luogo, Italia Viva debutterà nel Consiglio Regionale campano. Ci saremo e saremo numerosi. Invito i committenti di certi sondaggi a conservare le fatture, potranno poi chiedere i rimborsi la mattina del 22 settembre.

L'evento nel Sannio è stato a Castelvenere, uno dei comuni che, in Italia, più si dedicano alla viticoltura. Eppure la viticoltura rischia una pesante crisi dopo il crollo delle vendite per la pandemia.
Purtroppo il momento è delicatissimo anche per il cruciale settore del vino. Sono stato molte volte nel Sannio, terra splendida e con una cultura vitivinicola di primissimo piano a livello europeo. La nostra ministra, Teresa Bellanova, ha promesso aiuti ad hoc al settore del vino e con la Regione saranno coordinate campagne promozionali del vino sannita che deve diventare un brand e sfuggire alla logica della svalutazione sul mercato. Mipaf e Regione ci saranno.

Dalle Regionali al Referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari. Matteo Renzi ha annunciato che la linea di Iv è dare libertà di voto agli iscritti. Qui nel Sannio con un taglio così drastico (600 componenti contro i 945 attuali) per vedere un parlamentare eletto della provincia servirà un miracolo di San Pio da Pietrelcina.
La riforma come è stata concepita è semplicemente uno spot, un sacrificio sull'altare della demagogia. Non migliora nulla, non apporterà nessun beneficio all'architettura istituzionale italiana. Ribadisco, è semplicemente uno spot che rischia di fare danni visto che in una provincia di piccole dimensioni come quella sannita l'azzeramento della rappresentanza è un pericolo concreto. Di questo sono convinto e lo sanno molto bene anche gli amici di Iv a Benevento.