18/10/20
parlamento trasporti

Nobili: "Rassicurazioni De Micheli su Tpl non bastano"

L'intervento del Parlamentare di Italia Viva, 18 ottobre 2020.

"Mi spiace, ma sul trasporto pubblico locale le rassicurazioni non bastano e servono gli interventi tempestivi che abbiamo chiesto".

 

Lo dichiara Luciano Nobili, capogruppo di Italia Viva in Commissione Trasporti della Camera, a proposito delle parole della ministra Paola Di Micheli.

 

"Il settore - spiega - è in piena emergenza, gli assembramenti oltre ogni limite accettabile, almeno negli orari di punta, sono sotto gli occhi di tutti e la soluzione non può essere lasciare tutto com'è.

Non è possibile chiedere ancora sacrifici a lavoratori e imprese, aumentando lo smartworking, e alle famiglie, agli studenti e agli insegnanti, ipotizzando il ritorno parziale alla didattica a distanza e lo scaglionamento ulteriore degli orari e lasciare gli stessi mezzi, le stesse corse e le stesse regole sul Tpl.

Non funzionano, é sotto gli occhi di tutti. Dobbiamo garantire il diritto alla mobilità dei cittadini e, insieme, il diritto alla salute. Servono risorse, controlli,
coordinamento con le Regioni. Numerosi operatori privati hanno già fatto sapere di essere pronti a mettere temporaneamente a disposizione i loro mezzi, ci sono anche i mezzi dell'esercito come ha ricordato anche oggi Matteo Renzi, cosa stiamo aspettando per intervenire sul settore di gran lunga più critico per i rischi di contagio?

Abbiamo chiesto di audire in commissione il Ministro e la Conferenza delle Regioni, proprio per condividere risposte e soluzioni.

Le abbiamo trovate sul trasporto aereo come su quello ferroviario. Servono anche per il Tpl, è tra le principale urgenze del Paese."