Informazione Rai

Rai, bufera sul Tg1. Anzaldi: "Accuse pretestuose"

L'intervento pubblicato su "la Stampa", 4 agosto 2022.

Michele Anzaldi interviene sul caso che ha coinvolto la giornalista Elisa Anzaldo del Tg1, accusata di aver fatto una battuta infelice su Giorgia Meloni.

Il parlamentare di Iv in Vigilanza, nello specifico ci entra e ci ragiona a voce alta: «A me non è parsa neppure una battuta infelice. Io leggo questo polverone come la strategia per fare pressione sul direttore del Tgl. Da qualche giorno il suo telegiornale è sotto accusa in modo pretestuoso e non penso che sia solo il direttore del Tg2 Sangiuliano a soffiare sul fuoco. In Vigilanza il parlamentare Federico Mollicone di FdI è venuto da me per dirmi che nulla andava bene e che non si garantisce il pluralismo. Io gli ho risposto che per ora ad essere balzato agli onori delle cronache è stato solo il direttore del Tg2, che se esiste qualche abuso va denunciato all'Agcom, e che se esistesse ancora un Ordine dei giornalisti dovrebbe intervenire sulla frase "la pagherà caro?" che il punto interrogativo non mitiga».