30/05/21
Infrastrutture paese

Raddoppio ferroviario Termoli-Lesina, Occhionero: "Italia Viva determinante"

L'intervento della parlamentare di Italia Viva, pubblicato dal quotidiano "Primo Piano Molise", 30 maggio 2021.

"Dopo la decisione della Commissione Via-Vas del Ministero della Transizione Ecologica che aveva espresso parere favorevole con prescrizioni sul progetto di raddoppio del binario della linea Adriatica Bologna-Lecce nel tratto Termoli-Lesina (lotto Termoli-Ripalta), nei giorni scorsi il Ministero, anche su sollecitazioni di Italia Viva, ha finalmente ratificato e trasmesso al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti il via libera al progetto definitivo di raddoppio del binario unico della linea ferroviaria. Salutiamo con favore il superamento del binario unico sulla principale via di accesso ferroviario della linea Adriatica". Lo dichiara Giuseppina Occhionero, deputata di Italia Viva e parlamentare molisana.

"Certo - continua Occhionero - restano una serie di prescrizioni e di migliorie che non sono ostative ma che i tecnici dovranno inserire nel progetto; l'iter, comunque, procede speditamente e ben rappresenta la logica del fare che questo Governo incarna nelle sue decisioni e nel metodo pragmatico con cui affronta i problemi. Il recentissimo varo del decreto semplificazioni, caldamente voluto e da tempo sollecitato da Italia Viva - prosegue la parlamentare - accelererà ulteriormente l'iter tanto nella fase del progetto esecutivo quanto nelle procedure di affidamento e realizzazione portando, finalmente, a soluzione un problema che da anni tormenta la mobilità ferroviaria della dorsale Adriatica".

"Solo con lo sviluppo e il progresso delle infrastrutture del meridione - conclude Occhionero - e con un mezzogiorno integrato culturalmente a livello economico e infrastrutturale, avremo una crescita omogenea, socialmente e ambientalmente sostenibile e che porterà ricchezza e benessere a tutto il Paese".