cultura primavera delle idee ambiente pnrr

Primavera delle Idee, green deal e beni culturali negli appuntamenti del week end

Report dagli eventi del 12 giugno 2021.

Non si fermano gli appuntamenti per la “Primavera delle idee”, iniziativa di ascolto e confronto, lanciata da Matteo Renzi, durante l'Assemblea Nazionale #004. 

Sono stati 2 gli appuntamenti svoltisi sabato 12 giugno, entro la nostra campagna
 che procede verso la conclusione, con la sua ultima settimana.

In mattinata si è tenuto un appuntamento a cura di Italia Viva Monza e Brianza, in cui si è parlato di cultura e gestione dei beni culturali nel nostro Paese. Vi hanno preso parte: Mauro Felicori, già direttore della Reggia di Caserta e Assessore cultura Emilia Romagna; Stefano della Torre, Professore ordinario Politecnico di Milano - Dipartimento di architettura - Restauro; Giustina D’Addario, Docente Università Bicocca Milano -Dipartimento sociologia e ricerca sociale, e Maria Chiara Gadda, parlamentare di Italia Viva. L'evento si è tenuto sulla piattaforma Zoom.

Si è poi svolto, nel pomeriggio, un dibattito a cura di Italia Viva Gela, durante il quale si è discusso di come utilizzare i fondi del PNRR e gli altri strumenti europei per progettare le città di domani e modificare le abitudini dei cittadini, valorizzando gli spazi e rispettando l’ambiente. "La pandemia vissuta e l’obiettivo del green deal  - spiegano gli organizzatori - ci obbliga a pensare alla Gela del 2030 in modo diverso, progettando una rivoluzione che tocchi nello specifico quattro tematiche: ambiente, rigenerazione urbana, mobilità sostenibile, servizi ai cittadini". Vi hanno preso parte: Davide Faraone (Presidente dei Senatori IV); Nicola Danti (Europarlamentare); Raffaella Paita (Presidente Commissione Trasporti alla Camera); il Prof. Maurizio Carta (Responsabile Cantiere IV Trasporti); Cristian Malluzzo (Assessore Cittadino); Rosario Di Natale (Delegato alla Rigenerazione Urbana); Andrea Battiato (Delegato alle politiche Giovanili). Ha introdotto e moderato i lavori Giuseppe Perna (Segretario Organizzativo e Delegato ad Ambiente e Mobilità Sostenibile) e li ha conclusi Nadia Di Francesco, Coordinatrice Cittadina.