Ambiente primavera delle idee Mezzogiorno

Primavera delle Idee, due appuntamenti dedicati al Mezzogiorno e all'ambiente

Report dagli eventi del 13 aprile 2021

Sono stati due gli appuntamenti in calendario nel pomeriggio di ieri, martedì 13 aprile, per il ciclo di eventi della “Primavera delle idee”, l'iniziativa annunciata durante la recente Assemblea Nazionale di Italia Viva, da Matteo Renzi.

"Recovery Sud: la Primavera dei Sindaci", questo il titolo del dibattito che ha visto protagonisti il Senatore e Responsabile Istituzioni di Italia Viva, Ernesto Magorno e il Vicepresidente Anci, Ciro Buonajuto, Sindaco di Ercolano.

Più di 60 tra sindaci e amministratori locali e tanti cittadini hanno partecipato a "Recovery Sud, la primavera dei Sindaci". "È stato un appuntamento davvero intenso - ha commentato Magorno - perché sono emerse tante e qualificate proposte da amministratori abituati a star in prima linea e animati per questo da una grande concretezza e conoscenza dei territori. Elemento costante nel dibattito a più voci la consapevolezza che, mai come in questo momento, l'unità al di là di ogni appartenenza politica debba essere la bussola per realizzare quel rilancio del Sud fondamentale per far ripartire l'Italia. Sanità, infrastrutture, digitale, rifiuti e ambiente, queste le sfide emerse dai vari interventi. Sfide da affrontare e vincere e rispetto alle quali i sindaci sono pronti ad agire compatti".

"Il mio impegno - ha concluso Magorno - proseguirà anche in Parlamento perché il Sud deve avere ciò che gli spetta".

Soddisfazione è stata espressa anche dal Vicepresidente Anci, Ciro Buonajuto, che, garantendo il suo appoggio, ha sottolineato come l'iniziativa rappresenti "il reale spirito della primavera delle idee, un laboratorio finalizzato alla ricerca di soluzioni efficaci per sostenere la crescita del Mezzogiorno nel solco della concretezza e dell'impegno".

Di agricoltura per i giovani si è parlato nell'evento dal titolo "Think Green, Think Young", a cura di Iv Campania, cui ha preso parte Nicola Caputo, assessore all’agricoltura della Regione Campania. Con lui, ad animare il dibattito, Mariano Scuotri, componente dell’Assemblea nazionale, i moderatori Luigi Baldascino e Gianmarco De Simone Germana Di Falco, docente di Finanza Internazionale.