12/11/20
Infrastrutture paese

Ponte di Albiano Magra, Paita: "Lunedì i sindaci liguri a colloquio con De Micheli"

La notizia su "il Secolo XIX" e altri quotidiani, 12 novembre 2020.

È un ingegnere civile il nuovo commissario straordinario per la ricostruzione del ponte di Albiano Magra. A oltre sette mesi dal crollo, il presidente del consiglio Giuseppe Conte ha firmato il decreto di nomina, su proposta del ministro alle Infrastrutture Paola De Micheli. Si tratta di Fulvio Soccodato, già responsabile alla manutenzione straordinaria per Anas Spa e dirigente dell'unità ingegneria del territorio della direzione centrale progettazione Anas. Docente alla Sapienza, succede all'ex presidente della Regione Toscana Enrico Rossi. Non è il primo ponte con cui ha a che fare, dato che ha partecipato alla progettazione di più di 60 nuove infrastrutture stradali, tra le quali anche importanti attraversamenti dei principali fiumi italiani: Po, Tevere, Arno, Adda, Reno, solo per citarne alcuni.

La prossima sfida sarà quella di dirigere i lavori per la ricostruzione dell'attraversamento sul fiume Magra per tornare a unire, prima possibile, Val di Vara e Val di Magra. Il nodo del commissario è stato sciolto, anche se manca da affrontare quello del sub-commissario. Monica Paganini infatti non era mai stata formalmente nominata.

Di questo e non solo parleranno lunedì i sindaci dei territori spezzini coinvolti dal disastro viabilità con la Ministra De Micheli. Un incontro richiesto e ottenuto dalla deputata di Italia Viva Raffaella Paita e al quale parteciperanno anche gli altri parlamentari del territorio.

Dopo il tavolo con Anas, un'altra occasione per fare chiarezza. "Come previsto dal mio mandato - spiega Raffaella Paita, presidente della commissione Trasporti della Camera - stiamo completando un percorso già portato avanti con il confronto con Anas. Lunedì alle 17.30 il ministro parteciperà a un incontro con i sindaci e tutti i parlamentari liguri dove verranno chiesti chiarimenti sulle questioni rimaste aperte: le soluzioni provvisorie, le rampe e i tempi di realizzazione".