05/07/20
territori Infrastrutture

Ponte Albiano Magra, Ferri: "Inseriamo il progetto nel Dl Semplificazione"

L'intervento su "la Nazione", 5 luglio 2020. 2020

L'onorevole di Italia Viva Cosimo Ferri chiederà al Governo di inserire nella lista «magica» la realizzazione del nuovo ponte di Albiano. La lista è quella delle opere da realizzare con procedure semplificate, procedure previ ste nel decreto legge Semplificazione di cui si sta discutendo in questi giorni.

La richiesta dell'onorevole Cosimo Ferri se fosse accolta consentirebbe al commissario Enrico Rossi di ave re di fatto poteri maggiori e di seguire procedure semplificate. In concreto la realizzazione del nuovo viadotto avrebbe tem pi di realizzazione più brevi. Questo significherebbe per una collettività che è stata duramente colpita e messa alla prova uno sguardo al futuro con maggiore speranza ed uno scenario di collegamenti di viabilità per tutto il territorio e con la Liguria relizzato in tempi più rapidi.

«Proporrò - dice l'onorevole Cosimo Ferri raggiunto al telefono - che anche il ponte di Albiano faccia parte di questa lista. Per Albiano sarebbe importante».

Vedremo cosa succederà e quali saranno le scelte del Governo anche per Albiano intanto la proposta di Italia Viva rappresenta un'accelerazione dei tempi importante. Si guarda oltre le rampe. Ancora una buona notizia. Il progetto del ponte definitivo per Albiano Magra c'è. Il progetto di Anas è stato presentato al summit di Firenze con il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, incontro nel quale è stato varata la realizzazione del le rampe. Dalle parole ai fatti. A distanza di quattro mesi da quella drammatica mattina dell'8 aprile quando il ponte sul fiume Magra, con un grande boato, è collassato adagiandosi su se stesso come un castello di carte che viene giù per un soffio di vento, due i feriti, la collettività di Albiano guarda al futuro. Anche se con qualche ritardo dalle parole siamo passati ai fatti.

È stato dato il via al progetto della realizzazione delle rampe i cui lavori partiranno nei prossimi giorni. I cantieri si apriranno dopo la conferenza dei serivizi, passaggio formale, ma obbligatorio e esiste già un progetto per l'opera definitiva: il nuovo ponte proposto da Anas. Intanto Anas sta ultimando il progetto della nuova struttura, ma ha già alcune bozze che saranno messe a disposizione degli interessati, Comune, enti e residenti. E comunque prima di iniziare i lavori del ponte definitivo ci saranno le varie consultazioni con il territorio perché la decisione sul progetto deve essere condivisa e se sarà necessario fare delle modifiche saranno discusse e realizzate.

Intanto l'onorevole Cosimo Ferri avanza davanti al Governo una proposta di grande importanza che potrebbe fa recuperare parte del tempo che è andato perso. Il futuro per la comunita di Albiano sta prendendendo forma.