20/11/19
Italia Viva territori

Polesine, i primi passi dei comitati locali

I comitati locali sono al lavoro per il prossimo evento di presentazione, a Rovigo, del nostro progetto politico

Italia Viva si sta radicando anche in Polesine. Nei giorni scorsi, come spiega "il Gazzettino" di Rovigo, si è tenuta un'assemblea del comitato "Democrazia e Futuro", uno dei due già attivi a Rovigo, fondato da Bruno Candita, in cui è impegnato anche Federico Frigato, già presidente del consiglio provinciale e assessore a Palazzo Nodari nonché candidato sindaco.

In Polesine già due sindaci hanno aderito al nostro progetto politico: il primo cittadino di Polesella Leonardo Raito, dimessosi ad agosto da vicesegretario del Pd, e Vinicio Piasentini, di San Martino di Venezze, già vicepresidente della Provincia.

«La riunione - hanno spiegato i simpatizzanti locali in una nota stampa - estesa anche agli amici di Costa, Lendinara, Porto Tolle e Villadose, è stata anche l'occasione per capire come funziona la procedura online per l'iscrizione a Italia Viva. In Polesine ci sono diversi comitati attivi e altri sono in fase di definizione».

Dell'altro comitato di Rovigo è coordinatrice Marilena Truppo. E, proprio i due comitati cittadini, si spiega, hanno invitato il vicepresidente della Camera Ettore Rosato «ad intervenire all'incontro di presentazione di Italia Viva a Rovigo».