Riapriamo in sicurezza: parrucchieri, barbieri, estetisti

Bisogna mettersi nell'ottica di ripartire. Nel rispetto delle misure di sicurezza, ma dando la possibilità agli esercizi commerciali di riaprire.
Non solo alimentari.
Anche parrucchieri, barbieri ed estetisti.



Queste attività sono pronte per partire dal momento che nel loro quotidiano sono già abituate a misure di tutela della sicurezza sanitaria delle persone.
Chiedere loro di aspettare fino a giugno vuol dire togliere un altro mese di guadagni. E costringerli molto spesso al fallimento.

Non è giusto.
E creerebbe un ulteriore danno al nostro tessuto economico.
Con le giuste accortezze, anche loro possono riaprire.


Firma anche tu la petizione per permettere ad acconciatori, barbieri ed estetisti di riaprire con tutte le garanzie di sicurezza per i lavoratori e per i clienti senza dover aspettare 5 settimane.


Se anche tu sei d'accordo firma con noi!

 

Petizione promossa da Laura Garavini e Sara Moretto

 

 

Le firme saranno ritenute valide e conteggiate soltanto se provenienti da un indirizzo email reale e funzionante
Se dovessi aver già firmato la petizione, ti ricordiamo che una seconda firma non sarà conteggiata a sistema.

Sottoscrivi la petizione

1.255 Firme Obiettivo: 5.000

Letta l’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del GDPR e della normativa nazionale in materia di protezione dei dati personali acconsento al trattamento dei miei dati personali: