Vito Petrocelli deve dimettersi da presidente della Commissione Esteri del Senato

Chiediamo che il Presidente della Commissione Esteri del Senato, Vito Petrocelli, si dimetta. Ha compiuto un gesto gravissimo, votando contro la mozione bipartisan con la quale tutte e due le Camere – incluso il suo partito – hanno deciso l’invio di aiuti all’Ucraina.   



La Russia sta bombardando e facendo vittime civili. Il popolo ucraino ha chiesto aiuto all’Europa. E l’Italia ha fatto una scelta chiara: aiutare attivamente la resistenza e condannare la guerra.

Non possono esserci ambiguità su questo. Il senatore Petrocelli, votando contro, non solo ha sconfessato la linea del Ministro degli Esteri, ma si è macchiato di un gesto che non è all’altezza della solidarietà dimostrata dal nostro Paese.

In un momento in cui tutte le forze politiche e tutti gli Stati europei dimostrano compattezza nel confermare immediato supporto al popolo ucraino, ingiustamente aggredito, non può non esserci altrettanta fermezza da parte di un rappresentante delle nostre istituzioni. Ancor meno se questo rappresentante siede alla presidenza della commissione Esteri.

Italia Viva chiede un gesto di coerenza. Il senatore Petrocelli lasci la Presidenza. #petrocellidimettiti

 



Nadia Ginetti

Sottoscrivi la petizione

42.26%
2.113 Firme
Obiettivo: 5.000
Firmare ora

Assicurati di inserire il tuo indirizzo email personale

Letta l’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del GDPR e della normativa nazionale in materia di protezione dei dati personali acconsento al trattamento dei miei dati personali:

Problemi con questo modulo? Clicca qui