paese

Palermo, il Sindaco Orlando presenta il nuovo assessore Toni Costumati

Entra in giunta per Italia Viva, 22 marzo 2021.

Toni Costumati, 61 anni, funzionario della Regione Siciliana, è il nuovo assessore della giunta Orlando, in rappresentanza di Italia Viva. Lo ha presentato, nel pomeriggio, il sindaco Leoluca Orlando nel corso di una videoconferenza stampa on line. Costumati prende il posto di Roberto D'Agostino che ha lasciato l'incarico a metà luglio dello scorso anno per la questione legata alla emergenza cimiteri.

Il sindaco Orlando, che fino a oggi aveva mantenuto l'interim, gli ha attribuito le deleghe relative al patrimonio, che comprende anche i cimiteri, al verde e ai rapporti con Reset, lasciandosi la pesante delega del bilancio. Per anni dirigente delle Acli, ma anche consigliere comunale della Dc, del Ppi e dei Cattolici democratici negli anni della Primavera di Palermo e anche in seguito, Costumati dal 2014 ha aderito al Pd facendo parte della direzione regionale ed anche responsabile dell'organizzazione della segretaria provinciale. Molto vicino al senatore Davide Faraone, ha deciso di lasciare il Partito democratico per aderire a Italia Viva di Renzi.

“Devo ringraziare la disponibilità del gruppo di Italia Viva, cui faccio riferimento, in particolare a Davide Faraone, e al sindaco Leoluca Orlando. Le deleghe che mi sono attribuite sono certamente impegnative. Cercherò di attivare tutte le mie competenze, in quanto conosco bene la macchina comunale. Spero di potermi raccordare quanto prima con dirigenti e funzionari”, ha dichiarato il neo assessore.

“Mi propongo, per il bene di questa città, di attivare tutte le relazioni per provare ad accendere i riflettori su questa città. Per il resto sono pronto a dare il mio contributo, per rispettare il mandato assegnato alla Giunta nel 2017 ed arrivare tutti insieme al 2022”, ha concluso Costumati.