paese

Palermo, il presidente del Consiglio comunale Totò Orlando aderisce a Italia Viva

La notizia pubblicata dall'agenzia "Ansa", 11 marzo 2021.

Il presidente del consiglio comunale di Palermo, Totò Orlando, ha aderito a Italia Viva. Oggi a Roma l'incontro con il leader Matteo Renzi, alla presenza del capogruppo al Senato Davide Faraone e del coordinatore provinciale del partito a Palermo Dario Chinnici.

"Aderisco a Italia Viva - ha dichiarato Totò Orlando - condividendone valori e idee: l'Italia ha bisogno di un'esperienza politica autenticamente riformista e che sia pronta a spendersi per costruire un futuro migliore".

"Sono davvero orgoglioso che il presidente del Consiglio comunale di Palermo, Totò Orlando, abbia scelto di entrare a far parte della comunità di Italia viva. E sono umanamente felice che uno stimato collega e amico si unisca alla nostra strada. Il progetto riformista di Italia viva si conferma solido e capace di aggregare sempre nuove e preziose risorse", ha commentato presidente dei senatori di Italia Viva, Davide Faraone.

"L'adesione a Italia Viva del Presidente del Consiglio Comunale di Palermo, Totò Orlando, è la dimostrazione che il nostro partito è realmente un punto di riferimento sul territorio per chi crede nella buona politica. Siamo contenti di poter accogliere un uomo di grande esperienza che, siamo sicuri, offrirà un contributo prezioso e continuerà in Italia Viva il suo impegno per la quinta città d'Italia", dice il capogruppo di Italia Viva al consiglio comunale di Palermo, Dario Chinnici. "In un quadro politico nazionale e locale frastagliato e soggetto a profondi e continui cambiamenti - ha concluso Chinnici - Italia Viva rappresenta una casa accogliente per i riformisti, per i moderati e per chi vuole impegnarsi nella costruzione di un Paese all'altezza delle sfide di oggi e di domani. Totò Orlando è un uomo delle istituzioni e siamo orgogliosi di poter iniziare questo percorso insieme".