18/07/20
Liguria elezioni

Paita: "Mi sembra chiarissimo che andremo da soli"

Dichiarazione di Raffaella Paita, deputata IV, su la Nazione - Ed. La Spezia

Aristide Massardo, candidato «autonomo» già in corsa - dopo aver ricevuto un primo endorsement dai Cinque Stelle, poi tornati definitivamente su Sansa ed Elisa Serafini, a suo tempo indicata come possibile chance di Italia Viva, a fianco nella stessa squadra. A ipotizzare questo scenario per la corsa alle regionali, è la deputata ligure renziana Raffaella Paita: «Per ragioni di incompatibilità programmatica mi sembra chiarissimo che andremo da soli - ha detto -. Stiamo ragionando su un`ipotesi che metta a frutto le due straordinarie competenze di Aristide Massardo e Elisa Serafini. È una storia bellissima da raccontare: un preside universitario e una giovane donna talentuosa esperta nel campo economico. Mentre lo spettacolo di Pd-5s e l`inadeguatezza di Toti sono storie stanche. Non lo posso definire un ticket, non so se sarà esattamente un ticket: di sicuro lavoreranno in squadra».

Paita si dice sicura che, viste le scelte programmatiche annunciate da Pd e Cinque stelle, lv sarà in «buona compagnia». Ovvero «dei riformisti, dei liberal-democratici, che in questa regione non vogliono morire populisti e che hanno ancora molto da dire in alternativa a un presidente di regione come Toti che non ha fatto nulla sul fronte di sanità, trasporti e infrastrutture». F