Infrastrutture paese

Paita: "Autostrade deve costruire il tunnel, alla Liguria serve una viabilità alternativa"

La notizia pubblicata da "IL SECOLO XIX", 16 Maggio 2021.

 

"La Liguria, ormai lo sappiamo, è un territorio fragile, dotato di una rete autostradale datata dove anche le piccole manutenzioni creano enormi disagi perché non ci sono collegamenti alternativi. Il Tigullio è l'esempio eclatante. Per questo ho chiesto al ministro di trattare con Autostrade per l'Italia affinché realizzi a sue spese il tunnel della Fontanabuona e di proseguire con l'ammodernamento delle gallerie di Sant'Anna.

Chiedo un "Decreto Liguria". Serve un'operazione che guardi al futuro. In questi ultimi anni, per il tunnel della Fontanabuona non si è fatto granché. Il progetto è rimasto così come l'avevo lasciato quando ero assessora. La mia richiesta al ministro è di completare l'iter progettuale, inserire l'opera nel Pef (Piano economico finanziario) e far sì che sia Aspi a finanziarla. Il costo era di 350 milioni di euro e andrà aggiornato. Il tunnel è considerato strategico da tutte le forze politiche. Ne ho parlato più volte anche con il mio collega in commissione Edoardo Rixi e anche lui è d'accordo sulla battaglia.

Cercheremo di fare chiarezza sul rispetto delle norme, lo stato reale delle manutenzioni, la capacità effettiva di controllo del Mimns, la cui struttura è ancora molto insufficiente. Serve un Decreto Liguria, con un unico commissario, che si occupi di rafforzare la viabilità alternativa in capo ad Anas. Sulle gallerie di Sant'Anna è stato fatto un buon lavoro, ma credo vada continuato per ammodernare ulteriormente il tratto."