parlamento Quirinale suppletive

Nobili: "Dal Colle al collegio, i riformisti ci sono"

Estratto dell'intervista di Annalisa Chirico, "il Foglio", 18 gennaio 2022.

Il deputato di Italia Viva Luciano Nobili è felicissimo perché il suo candidato alle suppletive del collegio Roma 1, Valerio Casini, ha perso ma ha perso con dignità. "Ci davano per morti, invece Iv ha raccolto il 13 per cento dei voti. I riformisti ci sono".

Ma l'affluenza è stata bassina.
"La scarsa partecipazione, di norma, penalizza i piccoli partiti, invece il nostro è un risultato di tutto rispetto".

Onorevole, si avvicina il 24 gennaio.
"Il miglior candidato in campo, anzi lo sbocco naturale di questa fase, porta il nome di Mario Draghi. Ma l'ascesa del premier al Colle è possibile solo a condizione che si stringa un patto di ferro tra le forze politiche".

Che cosa intende?
"Una soluzione intelligente, nella quale mi riconosco, l'ha indicata il leader della Lega Matteo Salvini. Lo ha chiamato il 'governo dei leader', vale a dire un esecutivo che veda il coinvolgimento diretto dei capi partito e garantisca il prosieguo della legislatura".

Chi lo desidera può leggere l'intervista completa su "il Foglio".