parlamento Mps

Mps, Marino: "La commissione bicamerale non esorbiti dalle sue competenze"

La notizia su "il Messaggero", 4 agosto 2021.

Sull'operazione Unicredit-Mps sale la tensione politica fino ad aprire un conflitto istituzionale fra organi del Parlamento.

A fronte della richiesta di Carla Ruocco - esponente di M5S, presidente della Commissione bicamerale di inchiesta sulle banche - di ottenere l'audizione di Daniele Franco e di Unicredit, quindi verosimilmente di Andrea Orcel, è pronta la reazione di Mauro Maria Marino, senatore torinese di Italia Viva.

Marino ha rimbalzato la proposta sostenendo che per questa operazione di concentrazione ancora in cantiere, la Commissione rischia di esorbitare dal perimetro delle proprie competenze. E ha prodotto una lettera del presidente della Repubblica inviata all'epoca dell'istituzione di questo organismo nella quale si specificavano i confini della sua azione.