19/07/20
Ambiente

Sara Moretto: "Un piano nazionale per proteggere le coste dall'erosione"

La proposta di Sara Moretto, deputata e capogruppo IV in commissione turismo. - La Nuova di Venezia e Mestre

«L`erosione costiera sta mettendo seriamente a rischio le nostre coste, serve un piano nazionale per proteggerle». La deputata di Italia Viva, Sara Moretto, capogruppo in commissione turismo alla Camera, raccoglie l`allarme lanciato da Legambiente e Goletta Verde sul rischio erosione.

Secondo uno studio diffuso dagli ambientalisti, attualmente sono 52 i chilometri del nostro litorale soggetti a erosione, quasi il 40% delle coste venete. «Questi dati rendono evidente l`urgenza di un Piano nazionale di tutela e salvaguardia, come ho chiesto a più riprese in passato. È necessario ripristinare la struttura Italia Sicura, che si è già dimostrata utile a superare la logica delle emergenze per lavorare in un`ottica di prevenzione».

Per la deputata portogruares e è fondamentale che prosegua il lavoro del Tavolo nazionale sull`erosione costiera, che nel 2018 produsse le linee guida per affrontare il problema. «Serve una fase di pianificazione per la difesa delle coste, da integrare con la pianificazione di bacino. Un`azione necessaria», conclude Moretto, «non solo per tutelare l`ambiente, ma anche per salvaguardare il comparto turistico che tanto è centrale per la nostra economia». -