salute paese

Molise, Covid, Occhionero: "Gestione regionale caratterizzata da pressappochismo e improvvisazione"

L'intervento della parlamentare di Italia Viva, pubblicato dal quotidiano "Primo Piano Molise", 16 febbraio 2021.

«La situazione dell'epidemia di Covid in Molise diventa di giorno in giorno sempre più preoccupante». Così la deputata molisana di Italia Viva Giuseppina Occhionero.

La parlamentare parte dalla lettera con cui Giustini ha nominato il dg Asrem Florenzano commissario straordinario per l'emergenza Covid. «Nella nota del commissario Giustini - commenta Occhionero - sono venuti al pettine tutti nodi di una gestione regionale caratterizzata finora da improvvisazione e pressapochismo, nonché da un imbarazzante rimpallo di responsabilità. Ora servirebbe invece tutta la lucidità necessaria per superare questo difficile momento innanzitutto individuando un assetto razionale e davvero efficace nella distribuzione delle strutture Covid tra Cardarelli e Vietri. A questo proposito lanciamo un appello al ministro perché non abbandoni il Molise, offrendo il supporto necessario a supplire a un governo regionale, quello di Toma, e a una struttura commissariale che con il passare del tempo rivelano limiti sempre più evidenti», conclude la deputata di Italia Viva.