04/05/21
enti locali diritti civili

Ministero dell'Interno, deleghe ai Sottosegretari: a Scalfarotto enti locali e diritti civili

La notizia pubblicata da "Italia Oggi", 4 maggio 2021.   

Sarà Ivan Scalfarotto a portare avanti il dossier sulla riforma del Testo unico degli enti locali, che aveva mosso i primi passi durante il governo Conte sotto il coordinamento dell'ex sottosegretario Achille Variati. La Ministra dell'Interno Luciana Lamorgese ha firmato il decreto che ripartisce le deleghe tra i tre nuovi sottosegretari (Nicola Molteni, Carlo Sibilia e Ivan Scalfarotto) arrivati al Viminale con l'insediamento dell'esecutivo Draghi.

A Scalfarotto andranno le deleghe alle autonomie locali, agli Affari dei culti e al Fec (Fondo Edifici di Culto), nonché quelle al personale, e a diritti civili, cittadinanza e minoranze.

«I temi dei diritti civili e delle minoranze sono parte da sempre del mio lavoro politico e sono davvero onorato di poter esprimere il mio impegno su questi temi dalla mia posizione nel governo», ha commentato Scalfarotto. «La delega alle autonomie locali costituisce per me un'occasione preziosa per sostenere il ruolo fondamentale che i livelli di governo più vicini ai cittadini svolgono nella vita del Paese. Comuni, province e Città metropolitane hanno bisogno di semplificazione e di maggiore chiarezza sulle regole per poter lavorare nelle migliori condizioni e svolgere il ruolo fondamentale che rivestono nell'architettura istituzionale della Repubblica».